4 passi sotto le stelle, in 1905 a correre per le vie di Cavarzano

BELLUNO – Un’altra serata maxi per la “4 passi sotto le stelle”, evento proposto dal comitato “Vivi Cavarzano”, la realtà sorta nel 2013 per portare vivacità e condivisione nel quartiere più popoloso della città di Belluno. Sabato 24 settembre, infatti, la podistica non competitiva di 4,5 chilometri ha fatto ha fatto registrare il “boom” di partecipanti: 1.905. Un bel successo per Luigino Dal Molin e i suo dinamici collaboratori che oltre alla corsa hanno organizzato diverse altre iniziative che hanno coinvolto per tutto il pomeriggio e poi per la serata l’intero quartiere e non solo: mostre fotografiche ed esposizione di quadri, musica e danza, sfilate di moda e stand di diverse realtà come Associazione giovani diabetici, Associazione italiane leucemie, Società nuova (i cui ragazzi hanno preparato le ceste per i migliori classificati), Assi e Fuori Posto.

Per quanto riguarda le note agonistiche, Athletic club Belluno protagonista assoluto con la vittoria sia in campo maschile sia tra le ragazze. Tra gli uomini, show del siepista Marco Carbonetti e del tricolore Junior e Promesse Enrico Riccobon: gara parallela fino al terzo chilometro quando Carbonetti cambia ritmo e se ne va tutto solo. Vittoria in 14’07”96. Piazza d’onore per Riccobon (una quarantina i secondi di ritardo) e terzo gradino del podio per l’agordino Valentino Costa. La gara in rosa ha visto il successo di Alice Montalto sulle sorelle Silvia e Valentina Gavarretti.

In gara, soprattutto, tanti bambini e ragazzi e tante famiglie. Sul palco insieme ai vincitori anche i “padri fondatori” della 4 passi la cui prima edizione si svolse nel 1978:oltre allo stesso Luigino Dal Molin anche Giovanni Fontana,  Franco Patriarca, Angelo Tolotti e Diego Viel.

Un applauso carico di commozione anche per due amici di “Vivi Cavarzano” scomparsi da poco: Tullio Redi e Paolo Da Rold.

Da sottolineare che il ricavato dell’evento contribuirà al restauro della chiesa dei Santi Quirico e Giulitta, del XIV secolo.

LE GRADUATORIE

Classifica generale: 1. Marco Carbonetti 14.07.96; 2.Enrico Riccobon 14.51.40; 3. Valentino Costa 15.18.63; 4. Alessio Fontana 15.25.10; 5. Sergio Riva 15.27.19; 6. Luca Schizzi 15.29.07; 7. Giuseppe Pongan 16.08.44; 8. Dimitri D’Incà 16.11.18; 9. Toni Barp 16.20.88; 10. Stefano Bristot 16.31.17; 11. Alice Montalto 16.45.58; 12. Alessio De Bona 16.45.83; 13. Silvia Gavarretti 16.48.63; 14. Valentina Gavarretti 16.49.18; 15. Paolo Del Din 16.52.91; 16. Patrick Da Rold 16.53.67; 17. Gianni De Conti 16.56.88; 18. Antonio Carollo 16.57.76; 19. Fabio Canal 16.59.69; 20. Marco De Toffoli 17.01.00; 21. Mirco De Biasi 17.08.41; 22. Sara Mazzucco 17.09.98; 23. Danilo Cassol 17.18.49; 24. Marco Brasiliano 17.20.59; 25. Diego Marovino 17.21.08; 26. Simone Barp 17.23.08; 27. Emanuel Chenet 17.25.18; 28. Alessandro Sacchet 17.35.53; 29. Stefania Satini 17.37.79; 30. Enrique Zanin 17.41.72; 31. Roberto De Barba 17.46.34; 32. Doris Antonio D’Incà 17.47.04; 33. Alessandro De Donno 17.47.92; 34. Claudio De Bona Bottegal 17.50.38; 35. Michele Isaurico 17.51.43; 36. Guido De Bona 17.52.18; 37. Riccardo Carli 17.53.71; 38. Samuel Mazzucco 17.54.98; 39. Pietro Dell’Osbel 18.10.05; 40. Ezio Mocellin 18.13.70; 41. Flavio Bino 18.21.55; 42. Giacomo Sani 18.22.42; 43. Venanzio Brancher 18.24.73; 44. Massimo Dall’O’ 18.28.02; 45. Stefano D’Ambrosio 18.41.75; 46. Denis Dall’O’ 18.42.74; 47. Massimiliano Fontanella 18.57.63; 48. Alessandra De Zaiacomo 18.58.47; 49. Antonia Filippin 19.26.06; 50. Danilo Ianese 19.27.59; 51. Giuliano Carrera 19.34.26; 52. Massimiliano D’Ambros 19.41.71; 53. Davide Letizia 19.55.49; 54. Alessandro De Col 20.06.31; 55. Filippo Dal Molin 20.08.31; 56. Massimiliano Zampieri 20.10.43; 57. Manuel Pierobon 20.33.91; 58. Aljan Sina 20.35.80; 59. Giulia Vedana 20.36.86; 60. Simone D’Incà 20.39.34; 61. Silvano Battiston 20.43.94; 62. Enrico Da Lan 20.44.80; 63. Giulio Schincariol 20.45.59; 64. Roberto Piani 20.46.15; 65. Martina Sommariva 20.47.08; 66. Filippo Bortoluzzi 20.47.50; 67. Enrico Barp 20.47.78; 68. Davide Masini 20.48.16; 69. Cristina De Min 20.48.46; 70.  Giovanni Sani 20.50.10; 71. Fabrizio Fattor 20.54.04; 72. Nicolò Donà 20.56.36; 73. Luca De Col 21.03.38; 74. Elena Da Rold 21.10.33; 75. Alessandro Masocco 21.11.56; 76. Luca Dal Borgo 21.18.24; 77. Fabio Dal Farra 21.18.92; 78. Francesco Sartore 21.28.27; 79. Jimmy Da Rold 21.32.52; 80. Roberto Pepi 21.34.42; 81. Elvi D’Incà 21.37.92; 82. Raffaele Panatta 21.45.72; 83. Mekdes Filippin 21.47.08; 84. Stefano De Min 22.00.35; 85. Giorgio Zanella 22.00.86; 86. Dino Savi 22.02.46; 87. Maria Sirbu 22.04.14; 88. Filippo De Bona 22.05.21; 89. Fiorenzo Filippin 22.06.26; 90. Chiara Vedana 22.08.94; 91. Davide Epifani 22.09.48; 92. Giorgia Zambon 22.10.16; 93. Alice Dal Pont 22.10.75; 94. Fabio Dal Pont 22.11.57; 95. Omar Taglietti 22.12.95; 96. Tatiana Zanmatteo 22.13.64; 97. Caterina Pison 22.14.75; 98. Simone Mori 22.15.36;  99. Franco Vedana 22.16.90; 100. Barbara Battiston 22.22.66.

Classifica assoluta maschile: 1. Marco Carbonetti 14.07.96; 2. Enrico Riccobon 14.51.40; 3. Valentino Costa 15.18.63; 4. Alessio Fontana; 5. Sergio Riva; 6. Luca Schizzi; 7. Giuseppe Pongan; 8. Dimitri D’Incà; 9. Toni Barp; 10. Stefano Bristot.

Classifica assoluta femminile: 1. Alice Montalto 16.45.58; 2. Silvia Gavarretti 16.48.63; 2. Valentina Gavarretti 16.49.18; 4. Sara Mazzucco; 5. Stefania Satini; 6. Alessandra De Zaiacomo; 7. Antonia Filippin; 8. Martina Sommariva; 9. Cristina De Min; 10. Elena Da Rold.

Classifica medie maschile: 1. Patrick Da Rold 16.53.67; 2. Simone Barp; 3. Enrique Zanin; 4. Samuel Mazzucco; 5. Giacomo Sani.

Classifica medie femminile: 1. Mekdes Filippin 21.47.08; 2. Maria Sirbu; 3. Chiara Vedana; 4. Alessia Burigo; 5. Stefania Pongan.

Classifica elementari maschile: 1. Giacomo Sani 18.22.42; 2. Paolo Bez; 3. Alberto Cannarella; 4. Alessandro Da Rold; 5. Tommaso Santarossa.

Classifica elementari femminile: 1. Giulia Vedana 20.36.86; 2. Giorgia Zambon; 3. Alice Dal Pont; 4. Caterina Pison; 5. Dorotea Viel.

Classifica scuole elementari più numerose: 1. Romolo Dal Mas Cavarzano; 2. Mur di Cadola; 3. Fiammoi.

Classifica scuole materne più numerose: 1. Don Mario Pasa Cavarzano; 2. Cusighe; 3. Sopracroda.

Informazioni su Redazione 10362 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.