Ironman, attestazione di merito a Federico De Luca

BELLUNO – L’assessore alle Politiche per lo Sport e di promozione della Città del Comune di Belluno, Biagio Giannone, ha ricevuto questa mattina nel suo ufficio l’atleta bellunese Federico De Luca, consegnandogli un attestato di stima da parte dell’Amministrazione comunale.

Atleta di massimo rispetto, De Luca si è classificato 346° alla prima edizione della Challenge Venice, spettacolare gara di triathlon svoltasi lo scorso 5 giugno a Venezia, primo cittadino del Comune di Belluno a potersi fregiare del titolo di “Ironman”, uomo di ferro.

800 thriatleti di tutto il mondo alla partenza, alle 6.30 del mattino, a Venezia, pronti a cimentarsi con 3,8 km di nuoto, 180 km di bicicletta e 42,195 km di corsa, da soli una maratona, su una distanza complessiva ben più lunga di quella prevista dal Triathlon olimpico.

“L’appuntamento di oggi – ha commentato l’assessore Biagio Giannone – si inserisce nell’attività di premiazione degli atleti bellunesi che si siano distinti per meriti sportivi. Consegnare oggi a Federico questo attestato di stima da parte dell’Amministrazione comunale arricchisce il nostro medagliere immaginario di un riconoscimento che va a premiare meriti di straordinaria eccellenza”.

Federico De Luca ha ringraziato l’assessore Giannone per l’attenzione di riguardo che l’Amministrazione riserva allo sport, alla pratica sportiva e, in particolare, nei confronti della sua personale prestazione. Giustamente soddisfatto, il campione ha raccontato di un impegno quotidiano di allenamento fatto ad alti livelli su tre tipi di sport diversi tra loro, il nuoto, la bicicletta e la corsa, portato avanti con determinazione e con il sano desiderio di raggiungere obiettivi importanti e sfidanti. Si è detto orgoglioso del risultato raggiunto, in una competizione dove già mettersi al collo la medaglia di finisher è obiettivo alla portata di pochi, augurandosi che la sua prestazione possa essere contagiosa e di stimolo per altri a mettersi alla prova.

Non ha mancato di evidenziare come eventi di questo genere siano unici anche dal punto di vista della capacità di attrarre l’interesse, la curiosità e l’affetto della gente, laddove vengono organizzati, rivelandosi importanti volani per la promozione.

“Concordo pienamente con questa osservazione di Federico – ha concluso l’assessore Giannone – e ne farò senz’altro tesoro. Sono pienamente convinto che lo sport sia, oltre a una pratica salutare, anche una splendida vela, capace di attirare il vento buono che muove il turismo. Su questo filone si sta già muovendo l’Amministrazione. Solo un esempio? Il prossimo appuntamento con la Dolomiti Sky Run”.

Informazioni su Redazione 10421 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.