Il mondo del giornalismo è pronto a riunirsi a Cortina

Immagine archivio

ROMA – Il mondo del giornalismo è pronto a riunirsi a Cortina: va in scena per una settimana, dall’11 al 17 luglio, nella cornice eccezionale delle Dolomiti patrimonio UNESCO, Cortina tra le righe, il format che per primo ha unito formazione e vacanza. Oltre 20 gli appuntamenti gratuiti, inseriti nel programma della Formazione Professionale Continua (FPC) dei giornalisti. Cortina tra le righe è nato nel solco del più autentico “giornalismo di razza”, quello di Buzzati, Montanelli, Pieroni e Sechi, frequentatori ed estimatori, per anni, della località, con l’ambizione di offrire un momento di dibattito e sintesi ai loro successori, che hanno ereditato il difficile compito di traghettare la professione nel futuro.

Hanno presentato la terza edizione di Cortina tra le righe – il programma e le convenzioni per gli iscritti – Enzo Iacopino, Presidente Ordine Nazionale dei Giornalisti; Gianluca Amadori, Presidente Ordine dei Giornalisti del Veneto e Valerio Tabacchi, Consigliere Se.Am. con delega al Turismo.

«Iniziative come quella di Cortina tra le righe consentono di coniugare il bisogno di relax con il dovere di fare aggiornamento. Si tratta di un’opportunità importante per i giornalisti, che siamo felici di supportare, anche alla luce del successo della precedente edizione» ha detto il presidente dell’Ordine nazionale dei giornalisti Enzo Iacopino.

«Il ringraziamento principale va a Cortina, che ci supporta da tre anni in questa iniziativa. Nella precedente edizione hanno partecipato circa 400 giornalisti, credo che quest’anno con il programma che abbiamo preparato potremo fare ancora meglio: si parlerà di giornalismo e informazione digitale la mattina, e nel pomeriggio ci saranno incontri con grandi personaggi del mondo dell’informazione in cui si affronteranno molti temi caldi dell’attualità. Ci sarà spazio anche per la deontologia» ha spiegato Gianluca Amadori, presidente dell’Ordine dei giornalisti del Veneto.

«Cortina tra le righe è un’iniziativa che dà lustro alla nostra località – ha concluso Valerio Tabacchi, consigliere Se.Am. con delega al Turismo – Abbiamo in programma per l’estate un ricco calendario di appuntamenti, anche in concomitanza con questa iniziativa dedicata ai giornalisti. Per l’occasione abbiamo inoltre attivato una serie di convenzioni e alcune partnership con diversi alberghi che ci permetteranno di offrire un soggiorno ai giornalisti adatto a tutte le esigenze».

Cortina d’Ampezzo è stata la prima località a ideare e lanciare il concept della “formazione in vacanza”, un aggiornamento professionale da vivere in un ambiente piacevole e stimolante: un’idea semplice che subito si è rivelata efficace. Per prendersi il tempo di approfondire e aggiornarsi sulla professione lontani dal caos della città e dagli impegni quotidiani.

Dopo il successo delle precedenti edizioni quest’anno il programma è suddiviso in 2 momenti principali.

Al mattino la Formazione 2.0, forte della partnership ormai consolidata con Google Italia e grazie al contributo del giornalista del Gazzettino Carlo Felice dalla Pasqua, che prevede, ogni giorno, focus dedicati agli strumenti e alle strategie della comunicazione on line e sui nuovi media.

Al pomeriggio, l’Informazione: numerosi momenti di approfondimento aperti al pubblico, dedicati ai grandi protagonisti dei media italiani alle prese con le grandi sfide che affronta chi svolge questa professione in una società in perenne cambiamento. Il diritto all’informazione, la divulgazione culturale, la rivoluzione digitale, le nuove tecnologie sono alcuni dei temi che saranno portati all’attenzione dei partecipanti.

Il programma di Cortina tra le righe 2016 e le tariffe speciali degli alberghi per i giornalisti saranno disponibili a partire da lunedì 30 maggio sul sito dell’Ordine dei giornalisti del Veneto all’indirizzo www.ordinegiornalisti.veneto.it.

Dal 1 giugno sarà possibile iscriversi ai corsi al momento accreditati attraverso la piattaforma nazionale per la formazione dei giornalisti: https://sigef-odg.lansystems.it/sigef/ (alcuni appuntamenti sono ancora in via di definizione: il programma sarà completo e definitivo a partire dalla metà di giugno).

Informazioni su Redazione 10471 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.