Come prendersi cura della “Salute della Mente”

Giovedì 19 maggio alle ore 18

Immagine archivio

BELLUNO – Per riconoscere, prevenire, curare e dare indicazioni su come affrontare il disagio psichico, in famiglia e nella società, l’AITSaM (Associazione Italiana Tutela Salute Mentale) di Belluno presenta l’ultimo incontro psicoeducazionali del percorso intitolato “Salute della mente”, che si svolgerà nella sala Luciani del centro Giovanni XXIII di Belluno giovedì 19 maggio alle ore 18. Obiettivo dell’incontro sarà quello di conoscere i “Sentieri possibili per le persone con disagio psichico e i loro familiari: il contributo dell’AITSaM”; dopo la proiezione del filmato “Sentieri possibili”, interverranno Tali Corona, presidente del coordinamento nazionale AITSaM onlus, e Paola Agostini, presidente della sezione bellunese. La parola passerà quindi ai ragazzi che ogni settimana partecipano al gruppo “Il Gabbiano” e ai familiari che partecipano al gruppo di auto-mutuo-aiuto.

La rassegna è organizzata con il contributo del Csv di Belluno, in collaborazione con l’ULSS 1 e patrocinata dalla Caritas diocesana di Belluno-Feltre, dai Comuni di Agordo, Belluno e Pieve di Cadore.

Per informazioni: AITSaM sezione di Belluno cell. 3287313612, e-mail: aitsambelluno@gmail.com; Centro di Salute Mentale di Belluno tel. segreteria 0437516020, e-mail: urp@ulss.belluno.it.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.