Sport, approvata bozza di convenzione per co-organizzazione Cortina Dobbiaco Run

Comune di Cortina d'Ampezzo

CORTINA D’AMPEZZO – Con una delibera della Giunta Comunale riunitasi martedì scorso è stata approvata la bozza di convenzione fra l’Amministrazione e la A.s.d. Foundation Organization Running di Dobbiaco, ideatrice ed organizzatrice della gara internazionale di corsa che si svolge tradizionalmente lungo il tracciato dell’ex-ferrovia che collegava la Regina delle Dolomiti a Dobbiaco.

«Oltre ad essere un grandissimo momento di sport per tutti, la gara è anche un’occasione per consolidare la collaborazione fra il Comune di Cortina e quello di Dobbiaco — sostiene il primo cittadino ampezzano Andrea Franceschi —, che da sempre hanno un ottimo rapporto. Gianni Poli e suoi collaboratori sono garanzia di serietà e professionalità». D’accordo col Sindaco è anche l’Assessore allo Sport e al Turismo Marco Ghedina, che dichiara inoltre: «La Cortina-Dobbiaco Run è un evento sportivo eccezionale, dai grandi numeri, e lo promuoviamo con sempre forte convinzione. Anche per il turismo è un avvenimento molto importante, che permette al territorio di aprire la stagione estiva con molte presenze. Sono convinto che anche quest’anno, grazie alla solita grande competenza e bravura degli organizzatori, sarà una bellissima manifestazione sportiva per tutti».

Secondo la convenzione, il Comune di Cortina si impegna, sia in forma diretta sia attraverso i servizi della propria società totalmente partecipata Se.Am. S.r.l., a fornire — fra le altre attività — tutta la collaborazione utile per l’espletamento di eventuali pratiche amministrative a livello locale indispensabili per il successo dell’iniziativa e, contestualmente, ad assicurare la collaborazione dei servizi municipali e della Polizia Locale alla partenza e nei luoghi del territorio comunale interessati dalla Cortina-Dobbiaco Run dalle ore 8.00 alle ore 11.30 del 5 giugno 2016. L’A.s.d. Foundation Organization Running di Dobbiaco si impegna ad eseguire a proprie cure e responsabilità — fra le altre — l’attività di fornitura dei materiali e del personale necessario per l’organizzazione dell’evento sportivo e di eseguire tutte le lavorazioni ottemperando la normativa vigente, in particolare quella sulla sicurezza.

I servizi forniti direttamente dal Comune di Cortina d’Ampezzo, o attraverso la propria società partecipata Se.Am. S.r.l., dovranno essere concordati attraverso un documento e non potranno superare l’importo di Euro 7.734,40 (IVA inclusa).

Informazioni su Redazione 10471 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.