Belluno, Cerimonie commemorative 1 maggio

Comune di Belluno

BELLUNO – Domenica 1° maggio, giorno dedicato al Ricordo dei Caduti e Dispersi in Guerra, la Città di Belluno si ritroverà a piazzale Marconi, alle ore 8.30, per la posa di una corona d’alloro alla lapide che ricorda i Caduti di piazzale Marconi: Pietro Poletto (Peter), Ardeo De Vivo (Mimi), Oscar Pisciutta (Paolo), Sergio Salomon (Dax), Renato Sottomani (Venerdì), Bruno Tormen (Mario), Giovanni Sommavilla (Squalet).

L’orazione ufficiale sarà tenuta dal Presidente del Consiglio comunale, Francesco Rasera Berna. Seguirà la celebrazione di una Santa Messa nella chiesetta dell’Istituto Sperti in via Feltre.

Alle 9.45, le commemorazioni si sposteranno in località La Rossa, con la Santa Messa a ricordo dei Caduti dell’Oltrardo, in collaborazione con il Comitato locale.

La cerimonia commemorativa proseguirà presso le scuole elementari di Fiammoi, con il saluto da parte del Sindaco, Jacopo Massaro, e l’orazione ufficiale a cura di studenti del terzo anno delle scuole secondarie di secondo grado, già alunni della Scuola “I. Nievo”. Interverranno anche gli studenti della classe III della Scuola secondaria di primo grado “I. Nievo” di Cavarzano e della classe V della Scuola primaria di Fiammoi.

A tutte le cerimonie presenzierà il Sindaco con il Gonfalone della Città.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.