Il fotografo Marco Tortato a Belluno per una serata Fotoscriba

Martedi 26 aprile

Il fotografo Marco Tortato

BELLUNO – L’Associazione Fotoscriba cambia ritmo e pensa all’arrivo della “bella stagione”, sospendendo in parte le attività in sede, per poter dedicarsi maggiormente alle uscite su campo all’aria aperta.

L’ultimo appuntamento di incontri pubblici si svolgerà martedi 26 aprile alle ore 20:30, presso la sala convegni dell’Hotel Astor, in piazza dei Martiri a Belluno: “Ormai l’inverno ce lo siamo lasciati alle spalle”, commenta il presidente Luca Mares, “ed è giunta l’ora di sospendere la rassegna di incontri con il fotografo, per dedicarci ai progetti estivi, tra i quali abbiamo già in programma una mostra a Castion, in collaborazione con la Pro Loco Pieve Castionese”.

Un ultimo appuntamento, quindi, di una rassegna culturale che l’Associazione Fotoscriba ha voluto aprire al pubblico e che verrà ripresa nel prossimo inverno.

“Martedi sera avremo il piacere di ospitare l’amico Marco Tortato, in arte Yorick”, prosegue Mares, “un personaggio importante nella scena nazionale, tanto da essere fotografo ufficiale Fujifilm e Manfrotto, nonché uno dei padri della Manfrotto School Of Xcellence.”

Tortato, allievo e seguace del celebre fotografo pubblicitario americano-belga Harry De Zitter, racconterà come la fotografia è entrata nella propria vita, tanto da portarlo ad abbandonare un lavoro da manager in una ditta multinazionale, per intraprendere un cammino da fotografo professionista.

Verrà percorsa una timeline attraverso immagini e aneddoti che il fotografo racconterà in un dibattito aperto al pubblico: “Non una semplice serata di racconti, bensì una chiacchierata tra amici”, conclude il presidente Fotoscriba Luca Mares, “dove il fotografo parla, ma soprattutto risponde alle curiosità dei presenti.”

La sera è gratuita e aperta a tutti.

Per informazioni è possibile contattare il numero di telefono 393-5710986.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.