Ippoterapia, sabato un convegno a Longarone

Longarone Fiere

LONGARONE – Cosa non può fare un cavallo. Di certo sa far sorridere il cuore. L’ippoterapia in provincia di Belluno è un servizio importantissimo, basato esclusivamente sul volontariato, attivo da oltre vent’anni, per dare sollievo e regalare un momento di serenità a persone con varie problematiche, fisiche e psichiche. A coordinare l’intero progetto è il Raggruppamento Veneto Giacche Verdi, che sabato 9 aprile dalle 9 alle 12 invita tutti gli interessati a prendere parte al convegno “Il cavallo mediatore di stimoli fra uomo e natura: un approccio scientifico alla riabilitazione equestre”, che si terrà al centro congressi di Longarone Fiere all’interno della rassegna Agrimont.

Elenoire Citterio e Lorenzo Santambrogio dell’Anire Milano parleranno dei “Principi su cui si fonda il metodo di riabilitazione globale con il cavallo (MRGC). Il medico veterinario Natalia Mellini approfondirà “Il benessere animale e del cavallo”. Porteranno le loro “Esperienze applicate al metodo” Frida Spoto, medico di medicina generale specialista Anire nonché presidente del Raggruppamento; la psicologa del servizio Età evolutiva ULSS 1 Belluno Mirta Lombardo; Margherita Celotto, Assistente Capo CFS e tecnico e formatore Anire; Marirosa Dorigo, fisioterapista specializzata Anire e con un’esperienza pluriennale con i bambini disabili; Linda Costa e Laura De Zaiacomo, tecnici specializzati Anire. Alle 11.30 sarà proiettato il video “Hippodreams” realizzato dal laboratorio Inquadrati assieme all’ufficio stampa del Csv per promuovere il servizio attraverso il canale Youtube “Csvlog Belluno”. Infine alle 12 sarà possibile fare delle prove pratiche a cavallo con gli animali specializzati in ippoterapia.

L’IPPOTERAPIA IN PROVINCIA DI BELLUNO

Giacche Verdi Raggruppamento Veneto ha cominciato la sua attività di ippoterapia nei primi anni duemila ad Agordo, su richiesta del servizio dell’Età evolutiva dell’ospedale comunale, con la collaborazione del Centro diurno. Da allora si occupa di promuovere attività ludico-ricreative per persone con disabilità di varie età. L’attività, coordinata da Frida Spoto, medico e presidente dell’A.N.Gi.V. Veneto, si effettua in due maneggi privati di Agordo (di Giuliana Chierzi e Laura De Zaiacomo), presso il maneggio di Nemeggio (CFS Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Belluno) a Feltre e presso il maneggio “Cordevole” (C:O.S.O.MI) di Sedico.

Dal 2007 l’attività si è strutturata grazie al co-finanziamento del Csv di Belluno, che ha permesso all’associazione di assicurarsi in maniera adeguata e di mandare cinque volontari a seguire un corso specifico a Milano per diventare tecnici della riabilitazione equestre. Ad oggi l’associazione può contare anche su una dozzina di persone che hanno seguito anche il corso di Ausiliario Anire, che serve per accompagnare le persone a cavallo. Chi non è stato formato all’Anire è stato formato da Margherita Celotto, tecnico della riabilitazione e anche formatore per il Corpo Forestale dello Stato, UTB di Belluno, con cui il Raggruppamento veneto collabora ormai da tanti anni.

In questi anni hanno usufruito del servizio molti privati cittadini, ma anche gli utenti della Neuropsichiatria di Belluno, del Servizio integrazione scolastica e sociale (SIS) di Belluno, dell’Aipd (persone Down), dell’associazione Primavera, delle cooperative Società Nuova e Mani Intrecciate del Ceis, i bimbi della della scuola “G. Rodari” di Santa Giustina, i ragazzi dell’Istituto agrario di Feltre ed altri ancora.

L’ippoterapia accoglie mediamente dai 70 ai 90 utenti l’anno, impegnati per una seduta settimanale di mezz’ora che si ripete per dieci volte, in certi casi meno, in altri di più. In tutto il Veneto operano circa 160 soci, una ventina ad Agordo, 12 a Feltre e 3 a Belluno. I gruppi bellunesi sono prevalentemente impegnati nell’attività di riabilitazione equestre Qualche volontario in più non farebbe male per alleviare quelli già attivi, che mettono a disposizione il loro tempo costantemente e con grande altruismo.

Informazioni su Redazione 10970 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.