Baldassari e Penzo dominano la gara che chiude il LaFuma Dolomiti Ciaspatour 2016

Ciaspatour

Il podio maschile del circuito Ciaspatour

BELLUNO – Dopo le tante gare con le ciaspe disputate con poca neve, finalmente l’altipiano di Razzo letteralmente sepolto dal manto bianco, ha permesso ai concorrenti della gara Ciasparazzo, svoltasi e giunta quest’anno alla seconda edizione, di gareggiare su di un percorso in un ambiente suggestivo e veramente invernale.

La Regola di Vigo, che ha organizzato l’evento in collaborazione con l’ASD NGTiming di Belluno, aveva predisposto un bellissimo anello, perfettamente segnalato che ha permesso ai concorrenti di mettersi alla prova e nel contempo di godere dello stupendo scenario naturale offerto dall’altipiano.

Sull’impegnativo anello di 3,5 km con duri strappi in salita da percorrere due volte, si sono dati battaglia i migliori interpreti di questa bella disciplina.

Tra gli uomini ha primeggiato Filippo Barizza che ha percorso una gara tutta all’attacco fin dai primi metri e che ha distaccato il forte Francesco Baldassari di poco più di due minuti. Terzo l’atleta dell’alpago Daniel De Battista che con un’ottima gara ha conquistato il terzo gradino del podio.

Tra le donne anche in questa gara ha dominato la veneziana Monica Penzo che ha percorso i due giri dell’anello in 46’ 57’’, seguita dalla castionese Marta Dal Farra. La medaglia di bronzo è andata a Michaela Bortoluzzi.

Grandissima soddisfazione da parte degli organizzatori per la perfetta riuscita della gara e anche del dopo gara: gli atleti hanno infatti potuto rifocillarsi con una fantastica pastasciutta  preparata all’interno della Casera riscaldata dove si sono svolte anche le premiazioni.

Dopo aver premiato i vincitori della gara e dopo aver estratto numerosi premi ad estrazione, sono state fatte le premiazioni del circuito Lafuma Dolomiti Ciaspatour 2016: la gara Ciasparazzo infatti era l’ultima delle otto gare del circuito che si sono svolte durate questa stagione invernale.

Il circuito ha premiato i primi cinque concorrenti femminili e maschili: tra le donne ha vinto Monica Penzo, seguita da Marta Dal Farra, Marta Da Pra, Lidia Lizza, Erica Maset. Tra gli uomini il vincitore è stato Francesco Baldessari, seguito da Daniel De Battista, Francesco Penzo, Marco Rognoni, Antonio Filippin.

Il Lafuma Dolomiti Ciaspatour 2016 termina quindi sulla neve dell’altipiano di Razzo, dopo una stagione impegnativa che – a causa delle avverse condizioni meteo – ha visto disputare alcune gare senza ciaspe, lo spostamento di alcune manifestazioni ed anche  l’annullamento della Ciaspaltissima della Marmolada.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.