Aperta a Longarone Fiere la 16esima edizione di “Caccia, Pesca e Natura”

Longarone

LONGARONE – Si è aperta oggi la 16. edizione di Caccia, Pesca e Natura e da subito la 21. Festa del Cacciatore ha dimostrato di essere un evento in grado di catalizzare grande interesse, come tra l’altro il 14° Concorso nazionale di Tassidermia, organizzato dall’Associazione Tassidermisti Italiani, con i giudici internazionali impegnati a valutare i lavori dei più accreditati preparatori italiani attualmente in attività, ma anche di un nutrito gruppo di aspiranti tassidermisti.

Domani invece la giornata inizia subito alle 8.00 con la gara di pesca individuale alla trota fario sul fiume Piave organizzata dal Bacino di Pesca n. 6 in collaborazione con il Trota Team Alto Piave e S. Pietro di Feletto, mentre le premiazioni si terranno presso il Padiglione A1 alle 14.00. Il quartiere fieristico invece aprirà al pubblico alle 9.00 e per tutta la giornata ci sarà la possibilità di cimentarsi nel tiro libero, sia con la carabina ad aria compressa depotenziata, bersaglio a 10 metri, sulle cinque linee di tiro predisposte dall’ASD Cacciatori Bellunesi della Val Piave – padiglione C –  che con la più tradizionale fionda grazie all’iniziativa dell’Associazione Cecchini del Cansiglio – padiglione D.

Da sottolineare anche la presenza delle Associazioni Un Cane per Sorridere di Natura a Cavallo e il Nucleo Cinofilo da Soccorso “Fiammetta” con dimostrazioni di Pet Therapy specifica per i bambini e i disabili e nelle quali si parlerà inoltre di addestramento del cane al soccorso cinofilo e prevenzione delle aggressioni, nonché esempi di ritrovamento e obbedienza. Mentre per le 11.00 sono attesi l’Assessore regionale all’Agricoltura, Caccia e Pesca, Giuseppe Pan, e il Presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti, per il taglio ufficiale del nastro per proseguire poi nel Centro Congressi di Longarone Fiere Dolomiti. E sempre nel Centro Congressi al pomeriggio si terranno due importanti convegni: alle 15.00 si parlerà de “Il contratto di fiume della Piave” con la Federazione dei Bacini di Pesca della Provincia di Belluno e in particolare delle strategie condivise con l’intervento dei Consorzi comuni Bim Piave di Belluno, Treviso e Basso Piave, dei contratti di fiume a livello regionale con la Regione Veneto e nazionale con il prof. Massimo Bastiani per entrare più nello specifico della Piave con il coordinatore Marco Abordi. A seguire il convegno “Pesca Turismo nelle Dolomiti – Innovazione e sostenibilità”, nel quale sempre la Federazione dei Bacini esporrà i numerosi interventi,  finanziati in parte dalla Regione Veneto,  volti in particolare alla promozione turistica con il portale della Provincia www.pescarenelledolomiti.it e, con la consulenza di ASSI ONLUS, alla predisposizione di aree attrezzate per la pesca accessibili anche alle persone diversamente abili.

La fiera proseguirà fino a domenica 13, con orario d’apertura dalle 9.00 alle 19.00, e un’esposizione di 139 marchi aziendali provenienti da 12 Regioni italiane e 9 Paesi esteri, e il meglio della produzione di settore.

Informazioni su Redazione 10421 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.