Nuoto, Miari Fulcis qualificata ai Campionati Italiani

Sportivamente Belluno

L'atleta Alessandra Miari Fulcis della Sportivamente Belluno

BELLUNO – Gioie tricolori per la Sportivamente Belluno, impegnata con i suoi nuotatori nelle prove regionali a Rosà. La giornata nella piscina vicentina era valida per la qualificazione ai Campionati italiani, in programma a Riccione nel mese di aprile.

Tre i portacolori della Sportivamente: unici atleti bellunesi a raggiungere l’ammissione nelle categorie Juniores e Cadetti.

Impossibile non partire dalla splendida prova di Alessandra Miari Fulcis, nei 100 stile libero: Alessandra, infatti, è stata capace di rompere per la prima volta la barriera del minuto e di chiudere col tempo di 59.24, migliorando così il proprio personale di oltre un secondo. Alla fine, buon sesto posto tra le Juniores (terza fra le atlete del 2001). E il pass per i Campionati nazionali di Riccione è suo. La stessa Miari Fulcis si è poi cimentata nei 50 rana, migliorandosi ulteriormente. Qualificata di diritto per gli Italiani, nei 50 stile, rimane in attesa di aggiudicarsi un posto fra le corsie tricolori pure nei 100.

Molto bene anche Davide De Silvestro (1999) e Martina Da Rin Perette (1998) nei 50 stile libero, completati in 24.80 e 27.06. Martina, in particolare, si è piazzata sesta tra le Cadette, ribadendo le sue spiccate capacità nella velocità. Peccato che, per pochi decimi, i due non siano riusciti a siglare il tempo necessario per la qualificazione.

Nel complesso, è estremamente soddisfatto il tecnico Alberto Cassol: «Gli atleti hanno dimostrato di progredire costantemente, in seguito al lavoro quotidiano con il resto dei compagni della Sportivamente Belluno, a Lambioi».

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.