Il grazie dell’ABM al vescovo Giuseppe Andrich

Associazione Bellunesi nel Mondo

La benedizione del vescovo mons. Giuseppe Andrich

BELLUNO – «Grazie di cuore mons. Andrich per la Sua vicinanza all’ABM». Con queste parole inizia la lettera che il presidente dell’Associazione Bellunesi nel Mondo ha inviato al vescovo Giuseppe Andrich appena appresa la notizia della nomina del nuovo vescovo della Diocesi di Belluno – Feltre monsignor Renato Marangoni.

Un grazie sincero per i dodici anni che Andrich ha vissuto da pastore nel nostro territorio e in cui non sono mai mancate collaborazioni e partecipazioni dirette. In particolar modo durante il 40° dell’AB, in concomitanza con il Sinodo diocesano, e per il 40° e 45° della tragedia di Mattmark in cui il vescovo Andrich partecipò celebrando la Santa Messa ai piedi della diga e accompagnando spiritualmente i parenti delle vittime e i superstiti durante il viaggio.

Le porte del Vescovado sono sempre state aperte per le numerose comitiva di emigranti bellunesi che da diverse parti del mondo avevano piacere di incontro monsignor Andrich. Inoltre non è mai mancato l’incontro annuale con i gelatieri. Figure care al nostro vescovo.

«Le auguro un futuro sereno, con la speranza – si legge sempre nella lettera scritta da De Bona a monsignor Andrich – che possa esserci sempre un forte legame tra Lei e l’ABM».

Informazioni su Redazione 10341 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.