Amici di Flores da Cunha, rinnovato il direttivo

Volontariato

SOSPIROLO – Si rinnova il direttivo degli “Amici di Flores da Cunha”. Le cariche sono state distribuite a seguito delle elezioni dello scorso 16 gennaio. Si riconferma alla presidenza Gabriele Galletti e si mantengono sostanzialmente invariate gran parte delle cariche: vicepresidente è Massimo Tegner, segretaria Valentina Pilotti. Sono consiglieri Gianni Casanova, che seguirà i bilanci, Federico Brancaleone e Gianpietro Nesello mentre fa il suo ingresso in consiglio Ugo Vedana. Pur non entrando in direttivo, per ragioni di statuto, porteranno certamente un grande apporto anche le altre persone presenti fra i candidati, cioè Sandra Vedana, Luigina Casanova, Antonio De Riz e Luisa Vedana Vall. All’ultimo incontro si sono passati in rassegna i grandi successi dell’anno da poco trascorso: sono tra questi la mostra “Merica Merica” di Gian Antonio Cecchin in omaggio ai 140 anni della migrazione italiana a Rio Grande do Sul, che ha richiamato a Sospirolo molti visitatori anche da fuori Provincia, e la serata “Arsia, 28 febbraio 1940” dedicata alla più grande tragedia mineraria italiana, in cui persero la vita 185 minatori tutti del nostro paese, con intervento di molti ospiti tra cui Tullio Vorano, vicepresidente della comunità degli italiani di Albona. È stata anticipata qualche proposta per il nuovo anno, tra cui una mostra dedicata ad Arsia, e un convegno sul tema delle tragedie minerarie; sarà portato avanti anche l’obiettivo di uno scambio interculturale tra gli studenti delle scuole di Sospirolo e quelle di Flores da Cunha.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.