“Ri-Costruire 3.0”: novità, opportunità e formazione al Salone dell’edilizia di Longarone Fiere

Longarone Fiere

LONGARONE – Delineata ormai l’undicesima edizione di “Ri-Costruire 3.0”, già Costruire, il Salone dell’edilizia, del risparmio energetico e della sicurezza che anche quest’anno offrirà non solo un’ampia esposizione sulle nuove tecnologie e opportunità nel settore delle costruzioni, ma anche diversi esempi di costruzione in montagna.

Tutto il settore mostra un certo fermento dopo la recente approvazione della Legge di Stabilità 2016 che non solo ha prorogato fino al prossimo 31 dicembre i bonus e le detrazioni previste per chi ristruttura e riqualifica immobili, ma ha anche introdotto importanti novità e opportunità per la riqualificazione energetica e i dispositivi multimediali per il controllo da remoto, nonché particolari condizioni per i giovani e gli acquisti in leasing. “Ri-Costruire 3.0” diventa allora l’occasione giusta per cogliere al volo queste opportunità: innovare, migliorare e mettere in sicurezza, risparmiando in maniera consistente sull’investimento fatto.

Per i più giovani o per gli operatori del settore che invece volessero avvicinarsi al mondo delle macchine avremo in Fiera, grazie alla collaborazione con il Centro per la Formazione e la Sicurezza di Belluno “C.F.S.”,  l’unico simulatore in Italia per escavatori idraulici della Volvo Construction Equipment. Uno strumento che rappresenta lo stato dell’arte in materia di addestramento professionale all’utilizzo delle attrezzature di lavoro e sarà a disposizione di tutti per una prova durante i due week end di Ri-Costruire.

Come sempre avremo anche importanti momenti dedicati alla formazione e in particolare, grazie alla stretta collaborazione con i professionisti di Belluno, nel centro congressi si parlerà di “Trasformare il costruito in luogo sicuro: applicazioni ingegneristiche” con l’Ordine degli Ingegneri, di rigenerazione urbana con l’Ordine degli Architetti portando ad esempio il quartiere Altobello a Mestre e ancora de “La progettazione della vetrata isolante evoluta: errori da evitare e benefici nascosti da sfruttare per ottenere le massima efficienza dell’involucro trasparente” con il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati in partnership con Glassconsulting e “Condomini: le nuove norme sulla contabilizzazione del calore” con l’Ordine degli Ingegneri, il Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati e Belluno Tecnologia.

E non poteva certo mancare a “Ri-Costruire 3.0”, per tutti i giorni della fiera, l’Area Incontri con un fitto programma di dimostrazioni e approfondimenti organizzati dalle ditte espositrici dove si parlerà, tra le altre cose, di “Valorizzazione del patrimonio costruito in montagna: buone pratiche e casi studio”, un convegno a cura di Cantieri d’Alta Quota e Longarone Fiere Dolomiti, e, novità promossa dall’Ente Fiera in seno al nuovo Progetto Canapa – Utilizzi e Filiere, “La Canapa entra nelle nostre case. Innovazioni e benefici di una coltura incredibile” a cura di Living Hemp.

“Ri-Costruire 3.0” si aprirà sabato 13 febbraio al Quartiere Espositivo di Longarone Fiere e rimarrà aperta la domenica 14 febbraio e il week end dal 19 al 21 febbraio; orario di apertura al pubblico: dalle 10 alle 19 le giornate di sabato e domenica, e dalle 14.30 alle 19 il venerdì 19 febbraio.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.