A Santa Giustina richiamo del Sindaco sul divieto di accensione fuochi

Santa Giustina

Il Sindaco di Santa Giustina

SANTA GIUSTINA – Il Sindaco di Santa Giustina Ennio Vigne richiama l’attenzione dei cittadini sul divieto, dal 15 novembre al 15 marzo, di bruciare stoppie e residui vegetali all’esterno: lo ha fatto in questi giorni anche con la diffusione di appositi avvisi sulle bacheche comunali e sui canali internet del Comune (sito e pagina facebook), riprendendo quanto previsto dal nuovo Regolamento di Polizia Rurale. Il permanere della situazione di siccità in provincia rende infatti indispensabile un comportamento responsabile da parte dei cittadini per il rischio di incendi: per i trasgressori sono previste sanzioni pecuniarie da 25 a 500 euro.

L’Amministrazione invita tutti i cittadini a comportamenti che riducano al massimo le possibili cause di incendio, ma anche di inquinamento, partendo da una corretta manutenzione e gestione degli impianti delle abitazioni.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.