Dolomiti Ciaspatour: Sappada Moonlight di successo per il tracciato proposto in formula run e ciaspe (foto e classifiche)

Mondo ciaspe

La quarta tappa della Ciaspatour, la Sappada Dolomiti Sport Events edizione Moonlight (Luca Mares)

SAPPADA – Una prima edizione dai grandi numeri quella che si è svolta a Sappada sabato sera come tappa della dodicesima Dolomiti Ciaspatour. Due i percorsi proposti dalla società organizzatrice Sappada Dolomiti Sport Events: il primo nella formula corsa “Snow Run” e il secondo con le ciaspe, entrambi lungo un tracciato di 8 km con partenza e arrivo nel campo sportivo locale.

Oltre 300 i concorrenti impegnati nella Sappada Moonlight, di cui 270 nel percorso Ciasperun e un centinaio gli atleti che hanno corso a piedi nella Snowrun.

Soddisfatto anche il campione olimpionico Silvio Fauner, presidente della Sappada Dolomiti Sport Events: “Purtroppo siamo stati costretti a modificare il tracciato di gara per la mancanza di neve, rinunciando cosi al percorso originale che era meno impegnativo e selettivo, però il nuovo è stato sicuramente più scenografico, con passaggi in posti caratteristici di Sappada.”

Anche l’atleta bellunese Daniel De Battista, terzo classificato nella Ciasperun, concorda nella spettacolarità del tracciato: “Una gara bellissima e un percorso che non lascia tempo di pensare, molto nervoso con salite da correre a tutta e discese senza respiro. Veramente complimenti agli organizzatori per non aver lasciato nulla al caso, nonostante l’inverno senza neve.”

Per quanto riguarda le classifiche, è Mirko Signorotto che va a firmare il libro d’oro della prima edizione della Sappada Moonlight Snowrun, la competizione di corsa sulla neve, con un tempo di 21 minuti e 40 secondi, seguito da Giorgio Dell’Osta a soli 7 secondi ed Eddj Nani con uno scarto di 1 minuto e 3 secondi. Mentre per la categoria femminile il gradino più alto va ad aggiudicarselo Nicol Guidolin con il tempo di 27 minuti e 26 secondi, seguita da Katrin Kratter con uno scarto di 2 minuti e Raffaella Mario.

Per quanto riguarda invece il percorso della Sappada Moonlight Ciasperun, il più veloce è stato Francesco Baldessari, l’atleta dei Vigili del fuoco attualmente in testa alla classifica generale della Ciaspatour 2016, con il tempo di 25 minuti e 14 secondi. A seguirlo sul secondo gradino del podio l’atleta Alessandro Maraspin, con un tempo di 25 minuti e 57 secondi, e terzo l’atleta bellunese Daniel De Battista. Per la categoria femminile invece è Monica Penzo a segnare il tempo migliore con 30 minuti e 43 secondi, seguita da Marta Dal Farra con uno scarto di 74 secondi ed Erica Maset a 5 minuti e 7 secondi.

Classifiche SNOWRUN e classifiche CIASPERUN.

Informazioni su Redazione 10542 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.