Colpito da blocco di ghiaccio, scalatore in gravi condizioni

Soccorso alpino

CANALE D’AGORDO – È in gravi condizioni uno scalatore colpito alla testa da un blocco ghiacciato in Val di Gares. L.M., 31 anni, di Padova, dopo aver salito parte del primo tiro, si era appena calato con un amico dalla cascata di ghiaccio ‘3×3’ su segnalazione di una seconda cordata che li aveva avvertiti del distacco di materiale, e si trovava alla base quando dall’alto è caduto altro ghiaccio che lo ha investito in pieno. All’allarme, scattato poco prima di mezzogiorno, il 118 ha inviato l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore. Sbarcati sul luogo dell’incidente con un verricello di 90 metri tecnico di elisoccorso, medico e infermiere dell’equipaggio, all’infortunato sono state subito prestate le prime cure urgenti. Una volta caricato in barella, è quindi stato recuperato con una verricello di 60 metri, per essere trasportato all’ospedale di Belluno. Da Capanna Comelle, personale del Soccorso alpino della Val Biois ha garantito un ponte radio per le comunicazioni.

Informazioni su Redazione 10508 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.