Pallamano, onorevole sconfitta per Belluno in trasferta contro l’Arcobaleno

Pallamano serie B

BELLUNO – La Mondo Sport Belluno, in trasferta contro l’Arcobaleno, perde per 30 a 23. Dopo la sosta natalizia, la formazione bellunese si è scontrata con la squadra prima in classifica, che ha confermato tutto il suo valore. Nonostante la caratura superiore dell’Arcobaleno, il Belluno però ha sempre cercato di restare in corsa e ci è riuscito fino a metà del secondo tempo, cedendo solo nel finale.

Nel primo tempo, i gialloblù si trovano sotto dopo pochi minuti, ma la prestazione maiuscola di Alessio Francescon, autore di sette reti, tiene a galla i compagni, anche con due rigori realizzati contro il numero uno avversario. L’Arcobaleno possiede però forse il miglior gioco del campionato e, con una manovra rapida e sicura, conclude il primo tempo in vantaggio di 16 a 10, con i bellunesi in affanno nel difendersi contro gli avversari.

Nella seconda frazione, mister De Francesco rimescola le carte, cambiando lo schieramento difensivo, che passa dal 6-0 al 5-1, e fino alla metà del tempo i gialloblù riescono a contrastare i padroni di casa, riducendo anche lo svantaggio fino a meno tre reti. Gris e Carrari realizzano due reti e Giovanni Vedana supera il portiere avversario con due precisi pallonetti.

La riscossa del Belluno però non basta e l’Arcobaleno torna a segnare con facilità, sfruttando il suo bel gioco. L’espulsione di Lazzarin, per un brutto fallo su Boranga, non salva agli ospiti, che alla fine debbono inchinarsi agli avversari.

Degni di nota per la Polisportiva Belluno sono sicuramente il buon gioco, comunque espresso dai gialloblù, l’esordio in prima squadra del giovane Andrea Squarcina, classe 2000, sceso in campo per una manciata di minuti, sicuramente importanti, però, in prospettiva futura ed anche la bella prestazione di molti giocatori bellunesi, fra i quali si è messo particolarmente in luce capitan Boranga, mai domo. Sabato prossimo, con inizio alle ore 19,00, la Polisportiva Belluno affronterà alla Spes Arena il San Vito Marano, che occupa il secondo posto con dodici punti, dietro il duo di testa formato da Alabarda Opicina ed Arcobaleno. Impegnata alla Spes Arena anche l’Under 16, alle ore 17,00, contro il Musile.

MONDOSPORT: Boranga 2, Squarcina, Carrari 3, Cimbro 1, Dal Col, Alessio Francescon 7, Danilo Francescon, Gris 4, Luchetta, Marini 1, Randich, Giovanni Vedana 5, Marco Vedana, Virtuoso. Allenatore: Massimo De Francesco.

CLASSIFICA: Alabarda Opicina e Arcobaleno 15, San Vito Marano 12, Camisano 10, Mondosport Belluno 4, Vigasio 0.

Chi fosse interessato può recarsi direttamente agli allenamenti o contattare la “Polisportiva Mondo Sport” al seguente recapito telefonico (Segreteria Belluno: 3921424986).

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.