Cortina 2021, Barbini concorda con Zaia: “Opportunità per l’intero sistema economico provinciale”

Confindustria Belluno Dolomiti

BELLUNO – «E’ vero: i mondiali di sci alpino del 2021 possono e devono essere un’opportunità di crescita e di sviluppo non solo per Cortina d’Ampezzo, ma per l’intero sistema economico bellunese e veneto». Il presidente di Confindustria Belluno Dolomiti, Luca Barbini, concorda con le parole pronunciate venerdì 15 gennaio dal governatore Luca Zaia, in occasione dell’inaugurazione della nuova cabinovia a otto posti Moline – Le Buse, e rilancia: «Mancano cinque anni – afferma Luca Barbini – e non sono molti se vogliamo che il nostro territorio si presenti opportunamente preparato a questo storico appuntamento, che catalizzerà sulle nostre montagne l’attenzione di tutto il mondo. Ciò significa, innanzitutto, risolvere alcune criticità, ad iniziare dall’inadeguatezza delle infrastrutture e, in particolare, dall’eliminazione di alcuni punti neri della viabilità. E’ perciò necessario procedere speditamente con la condivisione, la programmazione e quindi la realizzazione degli interventi ritenuti indispensabili. In questo senso, è fondamentale la collaborazione, al di là delle divisioni politiche, tra enti locali, governo regionale e governo nazionale. Così come è fondamentale il superamento delle paludi burocratiche, nonché delle prevedibili contestazioni dei soliti comitati del no a tutto. Abbiamo di fronte una grande e forse irripetibile occasione, che non possiamo permetterci di sprecare».

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.