Scuole e iscrizioni: gli istituti Fidae aprono le porte per presentarsi a studenti e famiglie

Fidae Veneto

Immagine archivio

BELLUNO – Al via il calendario Scuole Aperte 2016 per gli Istituti paritari della provincia di Belluno iscritti alla Fidae Veneto, preziosa occasione per agevolare gli studenti e le famiglie nella scelta della Scuola primaria, secondaria e superiore. Da alcuni anni infatti le Scuole aprono le loro porte in orari di lezione, così come su appuntamento, per dare modo di conoscere meglio le realtà educazionali, il corpo docente, i programmi scolastici, in vista delle iscrizioni per l’anno scolastico 2016-2017.

«Da sempre la scuola cattolica è parte integrante della società – spiega Virginia Kaladich eletta Presidente Nazionale Fidae e Presidente Regionale del Veneto ad interim sino al termine dell’anno scolastico – diventando punto di riferimento per le comunità locali e le istituzioni ecclesiali e civili, sia per condividere la pastoralità delle scuole cattoliche che per una educazione attenta ai bisogni e agli interessi dei giovani, rispettosa della persona».

Di recente nomina il nuovo Delegato provinciale Fidae per le scuole della provincia di Belluno, don Sergio Castellini, direttore Istituto Salesiano Agosti, che si accinge a ricoprire questo suo nuovo impegno anche grazie alla pluriennale esperienza qualevicepresidente nazionale dell’Associazione Scuole Salesiane.

Per le scuole di BELLUNO e provincia questo il calendario di appuntamenti Scuole Aperte:

  • Istituto PARITARIO CANOSSIANO – Scuola Primaria e Secondaria di I e di II grado, (Via Monte Grappa 1, Feltre, BL) – Sabato 16 gennaio ore 14.30-17.30
  • Istituto SALESIANO AGOSTI – Scuola Primaria e Secondaria di I e di II grado, – (Piazza S. G. Bosco 12, BL) – Sabato 16 gennaio, dalle 14.30; giovedì 4 febbraio, dalle 17.30.

«L’iniziativa Scuole Aperte – conclude a Presidente ad interim Fidae Veneto Kaladich – offre quindi una preziosa occasione alle famiglie, agli studenti, alle parrocchie per conoscere l’offerta formativa ed educazionale che le Scuole Paritarie propongono, con l’obbiettivo di giungere ad una preparazione condivisa, volta a maturare un pieno sentimento di cittadinanza, rispettosa dei valori cristiani ai quali ci ispiriamo. Durante gli appuntamenti dedicati alle Scuole Aperte desideriamo quindi invitare le famiglie a conoscere i nostri principi ispiratori, certi che questi incontri siano anche utile momento di confronto per riflettere insieme sui nuovi bisogni che nascono in seno alle famiglie e agli studenti di oggi. Un’occasione per consentire ai nostri Istituti di essere sempre al passo con i tempi, coniugando la nostra tradizione educativa con le sfide che la società offre ai giovani».

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.