Misurina Ski Raid annullata, lungo il tracciato della gara non c’è neve

Scialpinismo

AURONZO DI CADORE – In questi ultimi giorni il comitato organizzatore della Misurina Ski Raid, gara di scialpinismo in programma per domenica 20 dicembre, formato dalla Cadini Promotion e dallo Sci Club Dolomiti Ski-Alp, ha preso la decisione di annullare per il secondo anno consecutivo la manifestazione che avrebbe aperto ufficialmente la stagione scialpinistica.

«Purtroppo – ha detto Vittorio Romor, presidente dello Sci Club Dolomiti Ski Alp – era già da qualche settimana che avevamo il sentore che la situazione della passata stagione si riproponesse, anzi, sui Cadini di Misurina c’è meno neve dello scorso dicembre, inoltre l’alta pressione e le temperature elevate non hanno lasciato spazio ad altre decisioni. Abbiamo atteso fino all’ultimo momento con la speranza che qualcosa potesse cambiare, ma è stato del tutto invano e ora dobbiamo pensare ai nostri concorrenti avvisandoli per tempo che la gara in programma tra due weekend non si farà. La gara è annullata, perché all’interno del calendario federale non c’è spazio per un recupero».

Gli impegni del Dolomiti Ski-Alp quindi per questa stagione saranno rivolti al settore giovanile e all’organizzazione della 33esima Transcavallo in programma in Alpago dal 19 al 21 febbraio. La Transcavallo, oltre alla gara Open articolata su due giorni, sarà prova di Coppa del Mondo con due prove, l’Individual Race e la Sprint Race.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.