Cortina 2021, un incontro a Roma fra le autorità

Cortina d'Ampezzo

CORTINA D’AMPEZZO – È stato organizzato dal Governo, grazie all’interessamento dell’onorevole Roger De Menech, l’incontro sul tema Cortina 2021 e sul prosieguo dei lavori per i Mondiali di Sci.

Presenti alla riunione a Palazzo Chigi, oltre al Sindaco di Cortina Andrea Franceschi, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti, il Presidente in pectore della Fondazione Cortina 2021 Riccardo Donadon, il deputato De Menech, gli Assessori regionali Federico Caner e Cristiano Corazzari e il vice-presidente della Provincia di Belluno Roberto Padrin. Per il mondo dello sport, hanno partecipato invece il Presidente del CONI Giovanni Malagò insieme con i suoi collaboratori, e il Presidente della FISI Flavio Roda.

Durante il colloquio è stata analizzata e definita nei dettagli la bozza dello statuto della Fondazione Cortina 2021, con l’impegno di porre la firma dal Notaio prima di Natale e si sono approfonditi i contenuti del progetto sportivo e degli interventi infrastrutturali relativi a Cortina e a tutta la provincia di Belluno.

Inoltre, si sono fatti i primi ragionamenti sul budget dell’evento, che ancora prima di partire risulta essere già coperto per più dell’80%.

È stata stilata, infine, una road map per arrivare al congresso di Cancún con i progetti tecnici approvati.

L’impegno preso dalle parti convenute, al temine della riunione, è quello di ritrovarsi tutti e a breve per i necessari aggiornamenti.

Soddisfatto il Sindaco Franceschi: «Ringrazio il Governo e in particolare il Sottosegretario Luca Lotti per l’attenzione rivolta al progetto Cortina 2021 e per aver fatto sedere attorno allo stesso tavolo tutti i soggetti coinvolti. Essere riusciti a far convergere l’interesse e l’impegno di tutti i livelli istituzionali e sportivi italiani attorno al progetto Cortina 2021 è un primo grande risultato, propedeutico a trasformare i Mondiali in un’occasione di sviluppo sostenibile di tutta la montagna bellunese».

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.