MIG: conto alla rovescia per l’apertura della 56esima edizione

Longarone Fiere

La Mostra Internazionale del Gelato Artigianale

LONGARONE – Conto alla rovescia per l’apertura nel Quartiere di Longarone Fiere della 56^ edizione della MIG, la Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, che da domenica 29 novembre a mercoledì 2 dicembre, farà di Longarone la capitale mondiale del gelato artigianale. La cerimonia inaugurale si terrà alle ore 11 alla presenza dell’Assessore della Regione Veneto, Federico Caner. Nel corso della cerimonia verrà consegnato il premio “Mastri Gelatieri” alla sua 20. edizione, oltre al 3. premio “Innovazione MIG Longarone Fiere”, destinato a premiare contenuti fortemente innovativi in termini di tecnologie di lavorazione e di prodotti per la gelateria artigianale.

La MIG (l’orario d’apertura è dalle 10 alle 18.30), da sempre punto di riferimento assoluto del settore, si presenta con un colpo d’occhio straordinario grazie ai 200 marchi aziendali (da 14 regioni italiane e 11 Paesi esteri) con la conferma delle aziende leader internazionali in fatto di macchine, attrezzature, semilavorati, materie prime, arredamenti e accessori per la gelateria artigiana.

Ma mai come quest’anno la MIG avrà una connotazione internazionale. In fiera sono attesi infatti operatori e gelatieri provenienti da tutto il mondo.

In particolare domani all’inaugurazione saranno presenti una delegazione dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese e una delegazione dell’Ambasciata della Repubblica dello Zimbabwe. Presenti anche il Presidente Del Group Consulting per Angola, Namibia e Zimbabwe, Silva Lourenço Helder de Jesus, il Dr. Tito Manuel Antonio, responsabile del MPLA (Partito di Governo) per l’EUROPA, che rappresenterà il Governo Angolano, e la responsabile dell’Ufficio Commerciale per l’Europa, la Dr.ssa Sandra Ferreira, che stanno seguendo il Progetto Africa, volto alla formazione e alla didattica culturale sul gelato artigianale per i loro giovani. Confermata anche la presenza della delegazione dal Regno Unito della Ice Cream Alliance, l’Associazione degli operatori inglesi del gelato e confermate naturalmente le altre rappresentanze dai vari paesi europei, quali Germania, Francia, Austria, Belgio, Olanda, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria. Sono attese infine, altre delegazioni di operatori e giornalisti da Marocco, Congo, Nigeria, Iran, Turchia, Argentina, Brasile e Libia.

La rassegna da sempre è un evento fondamentale per il settore che in Italia rappresenta comunque un significativo comparto economico, con oltre 39.000 punti vendita, secondo i dati diffusi da Coldiretti, Confartigianato e CNA, dei quali oltre 10.000 strettamente artigianali con proprio laboratorio, per un fatturato complessivo stimato in oltre 2 miliardi di euro e 100.000 addetti. Il consumo annuo pro-capite di gelato si aggira sui 6 kg. Significativo anche il numero delle gelaterie presenti nell’Europa centrale dove operano stagionalmente oltre 6.000 aziende con più di 20.000 addetti, due terzi dei quali di estrazione veneta.

Non mancheranno anche in questa edizione di MIG i momenti di confronto su temi di sicuro interesse, promossi da aziende e da associazioni di categoria che animeranno l’Area Incontri nel padiglione C. e grande spazio avranno come sempre ai concorsi, ormai storici, che caratterizzano la MIG: la 46. “Coppa d’Oro” sarà incentrata quest’anno sul gusto di ricotta al latte vaccino, una scelta sicuramente originale, che vuole stimolare le capacità professionali dei gelatieri artigiani invitandoli a confrontarsi con un prodotto ancora poco presente in gelateria inoltre, la fase finale del concorso sarà seguita dall’Accademia della Gelateria Italiana e proiettata in streaming nell’Area Incontri. Mercoledì 2 dicembre si terrà la finale del 22. Concorso nazionale di gelateria “Carlo Pozzi”, riservato agli allievi di ben 12 scuole alberghiere qualificate dopo diverse selezioni in giro per l’Italia. Saranno assegnati anche il premio “Gelaterie in web”, riservato ai migliori siti internet delle gelaterie, e il 2. premio alle gelaterie più “Selfie”.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.