Evacuazione impianti: addestramento delle stazioni Veneto Friuli

Soccorso alpino

BELLUNO – Domani le Stazioni venete del Soccorso alpino di Alpago e Prealpi Trevigiane parteciperanno assieme alle Stazioni friulane di Pordenone, Maniago e Valcellina a un addestramento mirato all’eventuale sgombero, in caso di blocco, degli impianti a fune nella ski area di Piancavallo.

La periodica esercitazione, in vista dell’imminente stagione sciistica invernale ad Aviano, ha come obiettivi il mantenimento e il miglioramento delle tecniche operative mirate all’evacuazione in sicurezza degli occupanti la seggiovia, qualora la gestione degli impianti (in questo caso la Promotur) in situazione di emergenza richiedesse l’intervento del Soccorso alpino, che ha per legge (n.26/10) specifica competenza ed è appositamente convenzionato con le società esercenti.

In quest’ottica continua la serie di addestramenti congiunti tra le Stazioni confinanti del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, allertate spesso assieme, così da poter assicurare un servizio di massima celerità e standarizzare le diverse modalità operative delle squadre di soccorso.

Alcune manovre saranno portate a termine con l’elicottero della Protezione civile.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.