Wi-fi in centro a Cortina d’Ampezzo: si parte a Natale

Cortina d'Ampezzo

CORTINA D’AMPEZZO – Anche la Regina delle Dolomiti, nel suo centro, sarà dotata della tecnologia necessaria per dare la possibilità a cittadini ed ospiti di collegarsi velocemente, con smartphone o computer, alla rete web. Da Natale sarà infatti possibile registrarsi al servizio e navigare gratuitamente, restando sempre connessi anche fuori casa.

Il dispositivo mobile, trovandosi nell’area coperta dal servizio, segnala all’utente la presenza di una rete libera; l’utente, consapevolmente, accede alla rete o registrandosi con i propri dati (nome, cognome, indirizzo email e nazionalità) in un normale form o attraverso il Social Network preferito, con un semplice click e senza necessità di dover compilare nulla. Oltre all’accesso attraverso Facebook e Twitter è possibile attivarlo anche attraverso LinkedIn, Instagram e Vkontakte (social network estremamente diffuso in Russia dove è quasi assente Facebook).

Oltre a questo sarà possibile offrire, ai fruitori del servizio, comunicazioni personalizzate in tempo reale per aumentare l’esperienza e invitare l’utente alla visita dei locali limitrofi; contestualmente, si potrà personalizzare la pagina iniziale — quella in cui si inseriscono i propri dati — per promuovere il proprio business, fornire indicazioni ai turisti ed eventualmente indirizzare gli utenti verso il proprio sito.

Al progetto, come co-organizzatore insieme con la sua partecipata Se.Am, naturalmente prende parte il Comune ampezzano, che ha fortemente voluto la realizzazione dell’iniziativa, coordinata da Valerio Tabacchi, amministratore di Se.Am con delega al turismo, e da Cortina Marketing, il ramo d’azienda che si occupa della promozione.

La Se.Am ha siglato il contratto con Digital Combel (Centro Consorzi Sedico) e Centro Tecnico (Cortina) per la creazione di hotspot e servizio wi-fi in Corso Italia in centro a Cortina.

I costi sono di Euro 17.568,00 + IVA una tantum di attivazione del servizio e un abbonamento da Euro 954,00 + IVA mensile per il collegamento web e il servizio di manutenzione di hotspot.

Il servizio potrà coprire 1.400 utenze contemporanee (numero che potrà essere implementato), ma di già molto alto rispetto alle 100 utenze collegabili in contemporanee secondo servizi precedentemente offerti.

I dati (nome, cognome, indirizzo email e nazionalità) che l’utente inserirà al momento della registrazione saranno usati da Cortina Marketing per scopi promozionali.

I lavori di allestimento del servizio sono iniziati la scorsa settimana e cittadini e turisti dovrebbero riuscire ad averlo pienamente in funzione dal prossimo Natale.

«Un’altra buona notizia per Cortina, finalmente ampezzani e turisti potranno usufruire di un servizio imprescindibile per una località turistica come la nostra e che era stato ragionevolmente richiesto anche dalle categorie economiche e dalle associazioni degli operatori» commenta il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi. Che conclude: «il progetto sarà utile anche in prospettiva di altri progetti legati alla digitalizzazione del settore turismo».

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.