Samarcanda, questa sera un incontro sui temi delle migrazioni

La coop del commercio equo e solidale

La bottega di Belluno

BELLUNO – La coop del commercio equo e solidale Samarcanda e Radio Cooperativa organizzano a Belluno, mercoledi 25 novembre alle 19.00 presso il Lettherarium in via Mezzaterra 7/F, un secondo incontro sui temi delle migrazioni che si stanno intensificando in questo periodo storico, in cui un numero sempre maggiore di persone è costretto a fuggire dai propri paesi devastati da povertà e guerre.

Sono in molti a dirigersi verso l’Europa alla ricerca di lavoro e stabilità per sé e per le proprie famiglie; questo ci obbliga a ricercare nuovi equilibri per costruire un nuovo tessuto sociale. La politica, in tutto questo, sembra assente, incapace di produrre risposte serie e a volte addirittura complice nell’alimentare disinformazione e sentimenti d’odio e intolleranza.

Tutte queste tematiche sono rese ancor più importanti dagli ultimi fatti occorsi a Parigi e in altre parti del mondo, la cui lettura rischia di esasperare ancor di più fenomeni di esclusione e razzismo.

Questa volta saranno ospiti, sotto la guida del moderatore Zenone Sovilla, Anna Clementi, mediatrice culturale, con un intervento dal titolo “Fuga dall’inferno, il viaggio dei rifugiati siriani verso l’Europa” e due operatori della cooperativa Lavoro Associato, Piero Sbrovazzo e Amira Saffayeh che ci racconteranno “L’esperienza di accoglienza in provincia di Belluno”.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.