On line il video racconto di Sharing Common Values

Progetto Erasmus+ svoltosi a inizio ottobre

BELLUNO – È on line video-resoconto dello scambio europeo con il programma Erasmus+ denominato “Sharing Common Values“, che si è svolto a Belluno dal 1 al 9 ottobre rappresentando un’autentica novità per la provincia intera. Il cortometraggio è stato realizzato dai tecnici del laboratorio Inquadrati del Csv Belluno Roberto Bristot ed Emanuele Bunetto, con l’aiuto di alcuni giovani partecipanti allo scambio. In apertura si può ammirare il colorato e dinamico flash mob che si è svolto in piazza dei Martiri a Belluno il 6 ottobre, con il supporto dell’associazione culturale “La musica non ha confini” guidata da Moustapha “Musty” Fall.  A seguire le interviste ai partecipanti provenienti da dieci diversi Paesi UE (Italia, Spagna, Portogallo, Belgio, Polonia, Romania, Grecia, Macedonia, Lettonia e Lituania), che ragionano con le loro opinioni sui valori comuni del volontariato europeo. In coda altre immagini che documentano alcuni momenti dei nove intensi giorni di attività.

L’iniziativa è stata gestita dal Centro studi ricerca e progettazione del Csv Belluno con la collaborazione di numerosi partner, associazioni, enti pubblici e volontari locali e con il finanziamento dell’Ang (Agenzia Nazionale giovani) tramite Erasmus+. Il video si può guardare su nel canale Youtube del Csvlog all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=slepO86McP8.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.