Contributi per attività culturali e sportive: dall’Amministrazione massimo impegno

Cortina d'Ampezzo

CORTINA D’AMPEZZO – Alla luce del verificarsi di nuove richieste di delucidazioni da privati cittadini ed associazioni in merito al ritardo nell’erogazione dei fondi da parte del Comune, destinati ad attività culturali e sportive, e in relazione al perdurare dei disagi per i richiedenti, l’organo collegiale, con una nota congiunta di tutti gli assessori, rende noto che da parte della Giunta ci sono massimo impegno e trasparenza nel destinare importanti risorse per le attività in oggetto, ma che ci sono stati effettivi rallentamenti nella gestione delle pratiche dovuti ad un numero di personale inferiore al necessario.

«Siamo certi di garantire continuità nell’erogazione delle sovvenzioni da parte della Giunta — conferma l’Assessore Martinolli — e insieme dobbiamo sicuramente scusarci con i richiedenti per i ritardi che effettivamente hanno subito le risposte alle domande di finanziamento; purtroppo — prosegue la referente alla Cultura — siamo sotto-dimensionati quanto a risorse necessarie, ne prendiamo atto. Tuttavia la Legge di Stabilità ad ora non prevede la possibilità per il Comune di avere altri assunti da destinare nell’ufficio di riferimento, ciò crea per l’Amministrazione un notevole disagio in momenti particolari».

«Da parte nostra ci sono il massimo impegno e la massima attenzione affinché ci sia un adeguato aiuto per chi vuole proporre, o continuare, attività ed eventi sportivi e turistici. La scarsa partecipazione al Bando dedicato ai Mercatini di Natale conferma il ritardo nella gestione dell’iter, ma ribadisco che continuiamo con determinazione e in modo propositivo nell’erogazione dei finanziamenti». È quanto afferma l’Assessore allo Sport e al Turismo Marco Ghedina.

In quest’ottica si conferma che proprio martedi 17 novembre, attraverso una delibera della Giunta riunitasi la mattina, sono stati resi disponibili ulteriori e importanti contributi anche per la Scuola.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.