Largo Poste, al via i lavori per la bonifica bellica

Cortina d'Ampezzo

CORTINA D’AMPEZZO – Inizieranno domani (4 novembre 2015) le operazioni di bonifica bellica in Largo Poste a Cortina, primo passo del progetto che prevede il parcheggio multipiano nell’area in oggetto, di cui rimane confermato l’impianto: due piani interrati, per 175 posti auto coperti.

I lavori dureranno un mese nel quale verrà chiusa la piazza garantendo solamente il transito dei pedoni e delle auto, ma non la sosta di queste ultime. Per la cittadinanza saranno dunque previsti alcuni disagi provvisori e la Se.Am provvederà ad informare i titolari di tutte le attività commerciali che si affacciano sull’area interessata dagli scavi.

In Largo Poste verrà quindi interamente rimosso l’asfalto e verranno effettuati diversi scavi. A lavori ultimati verrà sistemato un manto d’asfalto temporaneo al fine di poter usufruire il parcheggio durante tutto il periodo invernale e fino al termine delle festività pasquali, periodo in cui inizieranno i lavori per la vera e propria costruzione del parcheggio interrato.

«Abbiamo mantenuto la promessa data durante la presentazione del nuovo consiglio di amministrazione di Se.Am in Consiglio Comunale,» dichiara il Presidente della municipalizzata ampezzana Luca De Carlo «iniziando fin da subito a lavorare seguendo gli indirizzi dell’amministrazione. In particolare, in merito ai lavori di Largo Poste stiamo rispettando il cronoprogramma che ci eravamo imposti, e per l’8 dicembre prossimo l’area sarà già fruibile per tutto l’inverno fino alla fine delle festività pasquali, quando cominceranno i lavori per il park interrato».

«Avanti con le opere per Cortina, avanti verso Cortina 2021, con buona pace di chi vorrebbe che fosse tutto fermo» asserisce il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi. «Il percorso è stato lungo, come per ogni tipo di opera pubblica,» continua il primo cittadino «ma la realtà è che con la realizzazione dei parcheggi interrati di largo delle poste e dell’ex benzinaia Esso, il centro di Cortina cambierà volto, risolvendo una parte consistente del problema dei posto auto e riqualificando zone degradate da decenni. Come Amministrazione – conclude Franceschi – andiamo avanti su tutti i fronti a testa bassa, senza farci condizionare dalle chiacchiere e sperando che tutti lavorino nella stessa direzione nell’interesse della comunità».

Informazioni su Redazione 10535 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.