Arredamont, quasi 10 mila visitatori in tre giorni

Longarone Fiere

LONGARONE – I primi tre giorni della 38a edizione di Arredamont vedono quasi 10.000 visitatori dimostrando un eccezionale trend positivo con un +40% solo nella giornata di lunedì, grazie anche alla possibilità d’ingresso ridotto a 4 euro e gratuito per gli over 65, valida fino a giovedì (orario dalle 15.00 alle 20.00). Per venerdì, sabato e domenica l’ingresso alla fiera sarà di 8 euro con apertura dalle 10.00 alle 20.00.

Lunedì si è tenuto l’importante convegno  “La Rete UNESCO fra diversità biologica e culturale” con gli interventi di Marcella Morandini – Segretario Generale Fondazione Dolomiti UNESCO, Walter Coletto – Rete Aree protette Dolomiti UNESCO, Antonio Andrich – Direttore del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, organizzatore dell’evento, e a seguire l’inaugurazione della mostra “Behind Food Sustainability – Oltre la Sostenibilità Alimentare”, già presente a EXPO Milano 2015, sul tema del rapporto fra territori, comunità e produzione sostenibile del cibo.

Quest’anno il Salone dell’arredamento per le case di montagna si presenta ricco di offerte gratuite, sia per i professionisti e i tecnici del settore che per tutti gli altri visitatori e il riscontro non manca. Moltissime le adesioni al convegno di venerdì prossimo (Centro Congressi – ore 14.30) “Costruire in alta quota – Architettura, legno, tecnologia”. Un incontro che intende  presentare lo stato dell’arte sul costruire in quota attraverso esempi significativi contemporanei, comprendendo le problematiche specifiche di rifugi e bivacchi e affrontando i temi del comfort, della manutenzione e dei materiali utilizzati.  I contenuti degli interventi toccheranno temi di interesse per professionisti e imprese, descrivendo l’evoluzione dei rifugi e bivacchi sulle Alpi, problemi e soluzioni di progettazione e costruzione dei rifugi contemporanei, nonché casi ed esempi di interventi su rifugi esistenti (moduli di iscrizione su arredamont.it).

Sempre gratuiti sono i corsi che si tengono tutti i giorni alle 16.00 presso il laboratorio di Dolomiti Handmade (Padiglione C), come per esempio il corso di patchwork creativo per la decorazione della casa di montagna di mercoledì o il corso di applique a macchina e utilizzo delle macchina da taglio di giovedì.

Altra interessante offerta, sempre gratuita, la offre la Made in Italy Academy, un ente di formazione presente dal 1937 e specializzato nei corsi per arredatori di interni e progettisti per stand e negozi. Presenti ad Arredamont con i loro studenti che hanno terminato i corsi di interior Design, svolgeranno un servizio gratuito di consulenza per tutti i visitatori che hanno il desiderio di progettare o restaurare la loro casa e metteranno a disposizione un punto progettuale, invitando i visitatori a venire con la piantina della loro casa o appartamento – arredatori, progettisti e designer di interni gratuitamente li consiglieranno sulle migliori soluzioni per le loro case.

Informazioni su Redazione 10477 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.