La Volante arresta un pluripregiudicato

BELLUNO – Nel pomeriggio di sabato una pattuglia della Squadra Volante della Questura di Belluno durante un ordinario servizio di controllo del territorio, trovandosi a transitare nel Comune di Sedico veniva insospettita dal passaggio di un’autovettura con targa francese con tre giovani occupanti a bordo.

I tre, infatti, alla vista della Volante della Polizia abbassavano il capo con un gesto inconsulto e imboccavano repentinamente una via laterale, facendo così intendere di voler eludere un possibile controllo.

Gli agenti quindi invertivano la marcia e si ponevano all’inseguimento del mezzo, che veniva bloccato dopo alcune centinaia di metri.

Dai controlli esperiti in banca dati è emerso che uno dei tre soggetti, tutti di nazionalità rumena di età compresa tra i 30 e i 40 anni, aveva a suo carico un ordine di cattura emesso dalla Procura di Cagliari per il reato di sfruttamento della prostituzione relativo a una condanna di 5 anni di reclusione e altri precedenti in materia di furto. Il giovane quindi è stato condotto in Questura per gli accertamenti di rito, e quindi condotto in stato di arresto al carcere di Baldenich in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria del capoluogo sardo.

Inoltre, a bordo del veicolo sono stati rinvenuti oggetti sospetti quali una mazzetta e uno scalpello di cui non hanno saputo giustificare la presenza oltre a due arnesi appuntiti e artefatti potenzialmente idonei alla forzatura di portiere dei veicoli, prontamente sottoposti a sequestro.

Gli altri due occupanti del veicolo, privi di precedenti, dovranno però rispondere del porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.