Vola in parete sugli ultimi tiri della via Mont Vonbanc sul Lagazuoi

Immagine archivio

Soccorso alpino recupero persona infortunio

CORTINA D’AMPEZZO – Attorno alle 15 ieri lunedi 12 ottobre, il Suem 118 è stato allertato per un alpinista volato sugli ultimi tiri della via Mont Vonbanc sul Lagazuoi. Una volta individuato a circa 2.400 metri di quota, D.D.B., 50 anni, di Trichiana (BL), è stato recuperato assieme alla compagna di cordata, illesa, dal tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio utilizzando un verricello di 30 metri, per essere trasportato all’ospedale di Cortina con una sospetta frattura alla caviglia.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.