A Belluno “Io non rischio – buone pratiche di protezione civile”

Il Comune di Belluno aderisce alla campagna informativa che si terrà sabato17 e domenica 18 ottobre in piazza dei Martiri

Piazza dei Martiri a Belluno
Piazza dei Martiri a Belluno

BELLUNO – Nel prossimo fine settimana, il Comune di Belluno sarà impegnato nella campagna informativa nazionale “Io non rischio – buone pratiche di protezione civile”, promossa dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, che si svolgerà quest’anno il 17 e 18 ottobre in oltre 400 piazze di tutte le Regioni Italiane.

In Piazza dei Martiri, vicino alla sede dell’ACI, saranno allestiti gli stand informativi presidiati dai volontari della Gruppo Comunale di Protezione Civile e di Valbelluna Emergenza, visitabili nelle due giornate dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.

“Vivi in un Comune a RISCHIO SISMICO? Sai riconoscere l’arrivo di un MAREMOTO? Cosa fai se c’è un’allerta ALLUVIONE?”: sono queste le domande cui la campagna informativa mira a offrire risposte, cercando di promuovere un ruolo attivo dei cittadini nel campo della prevenzione.

Protagonisti di questa iniziativa sono altri cittadini, organizzati, formati e preparati: i volontari di protezione civile. Uomini e donne che contribuiscono quotidianamente alla riduzione del rischio impegnandosi in prima persona.

I volontari di Valbelluna Emergenza si occuperanno dell’informazione generale, a carattere nazionale, per promuovere e diffondere la cultura della prevenzione del rischio sismico. Verranno proposti dei giochi per i più piccoli, perché nel contesto ludico siano maggiormente coinvolti nella campagna di divulgazione, e delle interviste per gli adulti, per testare il loro livello di informazione di base: cos’è il rischio sismico, cosa fare/non fare, qual è il rischio sismico del bellunese.

I volontari del Gruppo Comunale di Protezione civile, invece, forniranno ai cittadini nozioni pratiche utili in caso di terremoto e altre calamità: avvalendosi delle apposite cartine, illustreranno le aree di raccolta in caso di emergenza.

Presso gli stand saranno inoltre disponibili i vademecum e i libretti informativi.

Per ulteriori informazioni sulla gestione delle emergenze nel Comune di Belluno e sulla riduzione del rischio sismico, si possono consultare le pagine Internet della Protezione Civile, dedicate al Gruppo comunale e al Centro Operativo Comunale, raggiungibili dl sito istituzionale www.comune.belluno.it > link diretto a piè di pagina, dov’è possibile testare anche le proprie conoscenze (www.terremototest.it).

Per conoscere meglio la campagna nazionale “Io non rischio”, si può consultare il sito www.iononrischio.it.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.