Alpinista vola dalla Torre Grande di Falzarego

Immagine archivio
Immagine archivio

CORTINA D’AMPEZZO –  Attorno alle 13.30 il 118 è stato allertato per un alpinista volato, da primo, sul penultimo tiro della Via Dibona alla Torre Grande di Falzarego, a dare l’allarme il suo compagno di cordata. L’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites ha individuato il rocciatore, S.C., 63 anni, di Merano (BZ), che era caduto per una ventina di metri sbattendo sulla parete, lo ha recuperato e trasportato all’ospedale di Bolzano con un sospetto politrauma.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.