Recuperati alpinisti sulla Civetta

Il trasporto di un infortunato
Il trasporto di un infortunato
Il trasporto di un infortunato

ALLEGHE –  L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto in aiuto di due alpinisti, uno dei quali infortunato, che si stavano calando dalla Via Capitan Skyhook alla Punta Civetta. Volato mentre stava scalando, E.P., di Roma, si era infatti procurato un trauma alla caviglia. Assieme al compagno di cordata era riuscito a scendere con le doppie fino a raggiungere l’attacco della via, sopra lo zoccolo terminale. L’allarme al 118 è stato lanciato dal gestore del Rifugio Tissi, componente del Soccorso alpino di Alleghe, in contatto telefonico con i due rocciatori, che sono stati recuperati dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore. Il rocciatore ferito è quindi stato accompagnato all’ospedale di Agordo.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.