Tragedia sotto le tofane, donna cade dal sentiero Astaldi e perde la vita

L'elicottero SUEM pronto per l'imbarco dei tecnici del Soccorso Alpino (Luca Mares)
Immagine archivio (Luca Mares)
Immagine archivio (Luca Mares)

CORTINA D’AMPEZZO –  Mentre saliva con la nipote, che la precedeva, lungo il sentiero Astaldi che dal Rifugio Dibona porta al Pomedes, sotto le Tofane, un’escurionista di 81 anni, E.L.M., di Legnano (MI), ha perso l’equilibrio ed è caduta da un’altezza di 5 metri, rotolando per una cinquantina lungo il ghiaione sottostante. Alcune persone che stavano procedendo dietro di lei, e si sono accorte dell’accaduto, hanno lanciato l’allarme al 118 attorno alle 10. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha sbarcato nelle vicinanze tecnico di elisoccorso e medico, che ha solamente potuto constatare il decesso della donna. Sul posto, due soccorritori del Sgaf per i rilievi di polizia giudiziaria e in supporto alle operazioni di recupero, effettuato assieme al Soccorso alpino di Cortina, una volta ottenuto il nulla osta per la rimozione della salma, ricomposta, imbarellata e trasportata fino al Rifugio Dibona, per essere affidata al carro funebre.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.