Escursionista ruzzola per una ventina di metri in Val Grande

Il nuovo elicottero in dotazione al Suem
Il nuovo elicottero in dotazione al Suem

CANALE D’AGORDO – Attorno alle 10.30 è scattato l’allarme per una escursionista toscana ruzzolata per una ventina di metri su un prato sassoso dal sentiero numero 703 delle Farangole, in Val Grande, vallata perpendicolare alla Val di Gares, che collega la Valle delle Comelle al Passo delle Farangole. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, individuato il luogo dell’incidente, lungo un tratto dell’Alta via numero 2, ha sbarcato in hovering nelle vicinanze tecnico del Soccorso alpino, medico e infermiere dell’equipaggio che, raggiunta la ragazza, C.F., 22 anni, di Lamporecchio (PT), in compagnia di altre persone, le hanno prestato le prime cure, per poi caricarla in barella. Il personale sanitario è stato imbarcato nuovamente in hovering, mentre il soccorritore e l’infortunata sono stati recuperati con un verricello di 25 metri. La giovane, con un probabile trauma alla spalla, è stata accompagnata all’ospedale di Belluno.

Informazioni su Redazione 10478 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.