Trovato senza vita cercatore di funghi

Immagine archivio

TAIBON AGORDINO – È stato trovato questa mattina passate le 7 il corpo senza vita di A.T.D.D., 67 anni, di Taibon Agordino (BL), le cui ricerche erano iniziate ieri sera, dopo l’allarme per il mancato rientro lanciato attorno alle 20.30 dai famigliari, abituati a vederlo tornare verso le 17.30. L’uomo era partito ieri in cerca di funghi in Valle di San Lucano, dove è stato rinvenuto il suo mezzo parcheggiato e dove, seguendo le indicazioni sui luoghi preferibilmente frequentati di località Col di Prà, le squadre del Soccorso alpino di Agordo, Alleghe, Val Biois hanno iniziato a perlustrare il versante dalle zone più basse fino a 1.500 di quota, senza purtroppo rinvenirne traccia. La ricerca è proseguita nella notte e, dopo un paio di ore di riposo, è ripresa alle 5.30 con una trentina di persone impegnate. Il triste epilogo quando una squadra ha individuato il corpo dell’uomo, scivolato nel bosco e precipitato per una quindicina di metri da un salto di roccia. Ricomposta, la salma è stata imbarellata e trasportata a spalla dalla zona di Le Ciaffe, a 950 metri circa di altitudine, fino alla strada e da lì alla cella mortuaria. Erano presenti il Centro mobile di coordinamento del Soccorso alpino, diverse unità cinofile, Guardia di finanza, Corpo forestale dello Stato, vigili del fuoco e i carabinieri.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.