Feltre, arresti domiciliari per un cittadino albanese

Immagine archivio

FELTRE – Nella giornata di ieri, personale della Squadra Mobile, ha dato esecuzione ad ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari ad un cittadino albanese, G.S. di anni 28, residente a Feltre, a seguito di mirata attività investigativa effettuata anche con ausilio di strumentazioni tecniche, volta al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti in provincia. Le indagini, traggono origine da un arresto effettuato nel decorso mese di gennaio in questo capoluogo, di un cittadino italiano trovato in possesso di una notevole quantità di cocaina. L’arresto permetteva di far emergere i canali di approvvigionamento dello stupefacente e la conseguente messa sul mercato nella città di Belluno, oltre che nella sinistra e destra Piave Feltrino sino ai confini della Provincia. Gli acquirenti dello stupefacente risultavano essere soggetti non giovanissimi e di varie estrazioni sociali.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.