Pallavolo, prima uscita ufficiale per il Belluno serie C

Una partita di pallavolo a Belluno
Immagine archivio
Immagine archivio

BELLUNO – Prima uscita ufficiale della squadra di Serie C della Pallavolo Belluno che in amichevole ha battuto i pari categoria della Piave per 3-1.

Nella palestra dell’istituto Calvi il giovane team bellunese ha cominciato a sperimentare le prime combinazioni. L’inizio del campionato per i bianconeri è ancora lontano, a differenza degli avversari che invece esordiranno tra venti giorni contro l’altra formazione bellunese del Dolomia.

Coach Renosto parte con Bonata in regia, Bianchini opposto, Paganin e Burigo centrali, Candeago e Milani alla mano e De Dea libero; ancora assenti Gallina, convalescente da un intervento chirurgico, Possamai, De Grandis e Zanchetta infortunati e Reali.

Il primo parziale molto combattuto vede i padroni di casa imporsi per 26-24 dopo aver annullato ben 4 set point agli avversari. Nel secondo set, a causa di una ricezione difettosa e molti errori in attacco e in battuta, i bellunesi si fanno mettere sotto e lasciano sul campo un gap di 9 punti.

Poi nel terzo e quarto parziale i giovani di casa riescono ad imporre il proprio ritmo. Renosto inserisce Da Pian al posto di Bianchini, i giovanissimi Della Vecchia in regia e Gasperin al centro, rispettivamente classe 1996 e 1997, e fa la sua apparizione anche Giovanni Bez che da respiro a Candeago.

Ovviamente si sono evidenziate diverse le cose da registrare, soprattutto nell’efficienza dell’attacco e del servizio. Da sottolineare la buona prova in ricezione del giovane Simone De Dea (classe 1997) nell’inconsueto ruolo di libero.

Insomma, questa squadra è un cantiere aperto anche a causa delle numerose quanto temporanee defezioni, ma le soluzioni non mancano.

Prossima amichevole in programma per sabato 12 a Santa Giustina contro la squadra della serie D.

Informazioni su Redazione 10357 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.