Cinema d’autore con tre film di grandi maestri italiani

Immagine archivio (Manuele Sangalli)
Immagine archivio (Manuele Sangalli)
Immagine archivio (Manuele Sangalli)

Riprende il ciclo dei film d’autore, in Sala Bianchi, dal 2 al 30 ottobre.

BELLUNO – Si apre mercoledì 2 ottobre, alle 21.00, presso la Sala Bianchi di Belluno, il nuovo ciclo di film di Cinema d’Autore “Grandi maestri italiani” promosso dalla Biblioteca civica di Belluno.

Nel primo appuntamento il capolavoro di Luchino Visconti “Vaghe stelle dell’orsa” del 1965.

A seguire, il 16 ottobre, “La città delle donne” di Federico Fellini del 1980 e il 30 ottobre “Todo modo” di Elio Pteri del 1976.

Tre pellicole di particolare efficacia e attualità, che sono un saggio importante della capacità di questi gradi registi, dai quali ha attinto molta della cinematografia attuale.

Per ogni film sarà prodotta una scheda sui contenuti critici e la proiezione sarà introdotta da Silvia Zanna.

L’ingresso è libero e aperto a tutti. Info: telefono 0437/948093.

Informazioni su Redazione 10477 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.