Protesta nel bellunese per taglio trasporto disabili

Il sito internet della Regione Veneto
Il sito internet della Regione Veneto
Il sito internet della Regione Veneto

VENEZIA – «Capisco le preoccupazioni delle famiglie per una decisione del governo Monti che anche noi stiamo subendo e sono disponibile a un incontro per chiarire i termini della questione e valutare le possibili soluzioni».

L’assessore regionale ai servizi sociali, Remo Sernagiotto, interviene sulla protesta per i tagli al trasporto ai disabili di Belluno, Agordo e Cusighe.

«Ribadisco che la Regione ha garantito i finanziamenti per il 2013 – ha proseguito Sernagiotto – mentre per il 2014 posso assicurare che stiamo lavorando con le associazioni che operano nel sociale per trovare una soluzione concreta al problema del taglio ai trasporti. Sottolineo, infatti, che il mancato finanziamento del 2014 deriva dalle scelte del governo Monti, che, oltre a diminuire drasticamente le risorse per la sanità, ha escluso, con le disposizioni della spending review, questi servizi dal LEA».

«Il Veneto – ha concluso l’assessore – è un modello virtuoso, innovativo e all’avanguardia per tutta l’Italia e confido che troveremo al più presto una soluzione concreta».

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.