Soccher: soccorso escursionista scivolato per 30 metri

L'elicottero del SUEM durante una esercitazione CNSAS (Luca Mares)
L'elicottero SUEM pronto per l'imbarco dei tecnici del Soccorso Alpino (Luca Mares)
L’elicottero SUEM pronto per l’imbarco dei tecnici del Soccorso Alpino (Luca Mares)

PONTE NELLE ALPI – Durante la Gita ai fortini di Soccher, uno dei partecipanti è scivolato lungo un ghiaione in uno degli itinerari e si è infortunato.

L’incidente è avvenuto al rientro dalle cave del Fason, prima di un tratto attrezzato con una corda fissa, attorno a mezzogiorno. G.D.B., 57 anni, di Ponte nelle Alpi (BL), stava camminando con gli altri in fila indiana quando i sassi sotto i suoi piedi si sono mossi trascinandolo a valle in un volo di alcune decine di metri.

L’uomo, caduto di schiena, è stato subito raggiunto da due soccorritori della Stazione dell’Alpago, che con i tecnici di Longarone vigilavano sulla manifestazione.

L’infortunato, che lamentava dolori al collo, alla schiena e a una gamba, è stato recuperato con un verricello dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, sopraggiunto nel frattempo con il personale medico, per essere trasportato all’ospedale di Belluno con un sospetto politrauma.

Informazioni su Redazione 10421 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.