A San Gregorio la prova di evacuazione del plesso scolastico

Un momento dell'esercitazione
Un momento dell'esercitazione
Un momento dell’esercitazione

SAN GREGORIO NELLE ALPI – Si è svolta a San Gregorio nelle Alpi la prova di evacuazione del plesso scolastico, con simulazione terremoto, che ha coinvolto varie strutture operative di Protezione Civile.

Le operazioni sono state coordinate dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco in collaborazione con i Volontari di Protezione civile A.N.A. di San Gregorio, reparto Logistica di P.C. della Comunità Montana Feltrina e Associazione Vol.A. con l’ambulanza.

La simulazione scattata alle ore 09.30, che è stata resa veritiera con il reale rumore di un terremoto fatto sentire per 30” all’interno della scuola, aveva come finalità la verifica dell’efficacia del piano d’emergenza, testare il piano d’evacuazione della scuola e favorire  l’integrazione tra le varie strutture operative e la conoscenza del piano d’emergenza comunale.

Sono state evacuate complessivamente n° 70 persone tra alunni, docenti e non docenti e 3 sono state le persone disperse nella simulazione, ritrovate prima con la ricerca del Nucleo Cinofili Regionale VV.F. e successivamente recuperate con manovre di assistenza spontanea e con l’ausilio dell’Autoscala da parte delle squadre VV.F.

Complessivamente sono stati impegnati 15 Vigili del Fuoco di Belluno, Feltre e A.N.VV.F., 2 unità cinofile VV.F. con 3 mezzi che hanno operato per quanto riguarda il soccorso tecnico urgente all’interno della scuola con la ricerca ed il salvataggio delle persone disperse. L’ambulanza Vol.A. con 4 operatori sanitari per le prime cure sanitarie ai dispersi, 10 volontari di Protezione Civile Comunale per la prima assistenza ai bambini ed alle maestre con 5 volontari di Protezione Civile Logistica della Comunità Montana Feltrina per quanto riguarda il montaggio dimostrativo di una tenda da campo presso l’area di accoglienza del Campo Sportivo di San Gregorio.

Dopo l’evacuazione e la ricreazione, la mattinata è proseguita presso il campo sportivo di San Gregorio che con il coinvolgimento dei ragazzi si sono susseguite le spiegazioni e dimostrazioni del Nucleo Cinofili Regionale VV.F., spiegazione delle manovre di assistenza spontanea da parte dei VV.F., spiegazione del ruolo dei Volontari di P.C. e delle manovre di soccorso effettuate nell’evacuazione ai dispersi feriti.

Il tutto si è svolto alla presenza del Comandante Provinciale VV.F. arch. Mauro LUONGO, il Funzionario VV.F. Responsabile del Progetto Scuola Sicura, il Sindaco del Comune di San Gregorio con l’assessore di Protezione Civile, la Preside dell’Istituto Comprensivo di Cesiomaggiore di cui il plesso di San Gregorio ne fa parte e l’RSPP.

Informazioni su Redazione 10841 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.