Corsa: l’Alpago Ecomarathon cresce ed entra nel Salomon Trail Tour

Immagine archivio (Luca Mares)
Un momento dell'edizione 2012 (Luca Mares)
Un momento dell’edizione 2012 (Luca Mares)

BELLUNO – Cresce l’Alpago Ecomarathon. La terza edizione dell’evento bellunese, che si svolgerà il prossimo 16 giugno, è stata inserita infatti nel Salomon Trail Tour Italia, il circuito in cinque prove che da aprile a settembre unirà natura, sport e intensità agonistica in un’avventura di 387 km e 22.800 metri di dislivello positivo, lungo i sentieri di cinque regioni italiane. Si comincerà con l’Elba Trail (Toscana) per proseguire, nell’ordine, con Le Finestre di Pietra (Piemonte), Alpago Trail, Cima Tauffi Trail (Emilia Romagna) e Sellaronda Trail Running (Alto Adige).

L’inserimento nel Salomon Trail Tour Italia era uno degli obiettivi dell’organizzazione fin dallo scorso anno. Il progetto è diventato realtà grazie alla buona riuscita delle manifestazioni organizzate negli anni scorsi, oltre alla spettacolarità dei paesaggi in cui si trovano a passare gli atleti.

«L’ingresso nel Salomon Trail Tour Italia, un circuito di grande visibilità e partecipazione, ci riempie di soddisfazione – spiega Mauro Vuerich, presidente e coordinatore della macchina organizzativa – Il nostro sarà il terzo appuntamento del circuito. Proporremo un tracciato di 65 chilometri, con partenza e arrivo a Puos d’Alpago dopo aver toccato punti di grande suggestione paesaggistica come il rifugio Dolomieu, Pian Formosa, Monte Laste e Malga Mezzomiglio. I metri di dislivello positivo saranno 3.700. Si tratterà di una manifestazione dai contenuti tecnici importanti ma anche dalla notevole valenza promozionale per un territorio, quello della Conca dell’Alpago, che ha pochi eguali – dice ancora Vuerich – Ci stiamo lavorando da mesi, in sinergia con tante realtà, economiche, amministrative e sociali del territorio. Complessivamente i volontari coinvolti saranno oltre 200».

Una bella soddisfazione, dunque, e anche un bell’impegno per il comitato organizzatore che, partito nel 2011, vuole continuare a crescere, forte del successo delle prime due edizioni. Accanto alla novità Alpago Trail, il 16 giugno a disposizione degli amanti delle lunghe distanze ci saranno anche due conferme: l’Alpago Ecomarathon e la staffetta.

L’Alpago Ecomarathon si svilupperà su un tracciato di 42 km, sempre con partenza e arrivo a Puos, per un totale di 2.455 metri di dislivello positivo. La staffetta vedrà invece in gara squadre di due atleti che affronteranno ciascuno un percorso di 21 chilometri.

Lo scorso anno i partecipanti furono quasi 500, provenienti da tutto Italia ma anche dall’estero. A vincere l’Alpago Ecomarathon furono Andrea Moretton e Monica Penzo, mentre a “firmare” la prima edizione furono Mario Scanu e Angela De Poi. Il conto alla rovescia per l’edizione 2013 è già iniziato. Da oggi, 21 marzo, sono aperte le iscrizioni. Per tutti i dettagli si può consultare il sito web www.alpagoecomarathon.it.

Informazioni su Redazione 10914 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.