Nuoto: tripletta bellunese, le ragazze conquistano Portogruaro

Le ragazze della Sportivamente Belluno
Le ragazze della Sportivamente Belluno
Le ragazze della Sportivamente Belluno

BELLUNO – Domenica 24 febbraio tra le corsie della piscina di Portogruaro si è svolta la 4a giornata di attività interzona di categoria Esordienti, che ha visto impegnati i giovani e giovanissimi della squadra agonistica Sportivamente Belluno.

Molte sono state le soddisfazioni, a partire dal secondo gradino del podio conquistato da Vittoria Schincariol nella combattuta prova dei 100 stile libero esordienti B, con una condotta di gara esemplare e una rimonta incredibile.

Si sono susseguite le gare in maniera serrata, da sottolineare i miglioramenti della squadra in generale, con buoni piazzamenti e un importante 4° posto di Caterina Marengon nella ostica gara dei 200 dorso.

Si è comunque dovuta attendere l’ultima gara per immortalare un risultato incredibile che ha infuocato il pubblico nella gara dei 50 ability, (gara che prevede gran parte di nuotata subacquea) che ha visto u n podio tingersi interamente dei colori giallo-blu.

Infatti con Letizia Cimbro 3°, Alessandra Miari Fulcis 2° e Giulia Gamelli 1° classificata, gli avversari hanno solamente potuto raccogliere le briciole.

Da sottolineare l’importante prestazione dei “giovanissimi” che si sono confrontati fuori dalle mura di casa: Gaia Barattin, Luca de Bona, Alice Marcolina e Barbara Candussi.

Il tecnico della squadra Thomas Lorenzi si ritiene molto soddisfatto del lavoro svolto sin ora, spera che la seconda parte della stagiona possa proseguire al meglio, carica di numerose soddisfazioni.

Prossimo incontro il 9 aprile nella piscina di Oderzo.

Informazioni su Redazione 10422 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.