Il 27 febbraio l’ultimo appuntamento della rassegna dedicata al viaggio

Immagine archivio biblioteca di Belluno
La Biblioteca a Belluno
La Biblioteca a Belluno

BELLUNO – Mercoledì 27 febbraio alle ore 21.00 in sala Bianchi l’ultimo appuntamento della rassegna dedicata al viaggio – a viaggi poetici, folli e fuori dall’ordinario – con il film “La dea del ’67“ della regista giapponese, australiana d’adozione, Clara Law.

Un’opera eccentrica ed estrema come i suoi protagonisti, un giapponese un po’ maniaco – ha in casa uno zoo di serpenti e altri rettili che nutre con topi surgelati – e una stravagante ragazzina cieca – la giovane è munita di una pistola e indossa delle mutandine con il lucchetto – in viaggio, a bordo di un’auto leggendaria, la DS Citroen, per le desertiche strade dell’Australia tra silenzi, ricordi e  città minerarie abbandonate.

La rassegna promossa dalla Biblioteca civica di Belluno e curata da Silvia Zanna è ad ingresso libero e gratuito.

Informazioni su Redazione 10927 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.