Fabio De Mas: “Oggi un bel giretto fino a 5800 metri”

Fabio De Mas al campo 1 nel monte Cho Oyu
Fabio De Mas al campo 1 nel monte Cho Oyu

ACONCAGUA – Oggi, approfittando della splendida giornata, abbiamo fatto una camminata di due ore dal campo fino a 5800 metri, questa è l’ultima tappa di acclimatazione, ora dovremmo essere pronti.

Com’è la vita a 5500 metri? Dura! Si fa fatica a compiere ogni azione, anche la più banale come allacciarsi le scarpe. La saturazione, cioè l’ossigeno nel sangue, è circa il 74%, mentre al livello del mare è di solito 99%. I battiti del cuore a riposo sono 100 al minuto, la gola è spesso irritata, dal naso esce di tutto ma soprattutto sangue.

Quando esci dalla tenda deve essere completamente coperto ogni centimetro di pelle per evitare il freddo e i terribili raggi solari; è impossibile, oltre che pericoloso, a causa del riverbero del sole sulla neve, togliersi gli occhiali e quando c’è il sole fa caldo: oggi a 5800 metri c’erano 9 gradi sopra lo zero, ma se arriva una nuvola o il vento, la temperatura precipita. In tenda la notte c’è qualche grado sotto lo zero e tutto si gela, ma noi stiamo al caldo nei nostri sacchi a pelo.

L’igene è affidata alle salviette. Il cibo è quello che è, ma non è male e per espletare i nostri bisogni, beh è meglio che neanche ve lo dica, perchè la pratica è abbastanza disgustosa.

Insomma non è quello che si dice una passeggiata.

Il 18 o il 19 gennaio tenteremo la cima, dipende dal meteo e, siccome si hanno previsioni diverse e contrastanti, non sappiamo quale è la tattica migliore e questo ci rende un pò nervosi. Questa sera decideremo.

Noi abbiamo fatto del nostro meglio per essere pronti. Stiamo bene e abbiamo fatto davvero un bel lavoro, ora ci vuole un pò di fortuna con il tempo che in montagna spesso fa davvero la differenza.

Buona notte amici bellunesi e non, un abbraccio da Fabio De Mas e compagni!
Informazioni su Redazione 10517 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

3 Commenti

  1. Non riesco neanche a immaginare il disagio e le fatiche che state sopportando : tenete duro che la meta è vicina E CE LA FARETE ! BRAVI RAGAZZI ! Un grande abbraccio a Lelio ,,,,,,,,TÈS FORTE !

  2. Dai ragazzi che ci siete oramai …tenete duro .
    Noi qui vi seguiamo passo passo …siamo tutti con voi .
    Un caloroso abbraccio a tutta la squadra .
    Vai duro silu .

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.