Calcio prima categoria: Dal Paos porta l’Alpago al trionfo

Il Calcio Alpago in azione
Il Calcio Alpago in azione
Il Calcio Alpago in azione

PUOS D’ALPAGO – Seppur soffrendo e non poco, l’Alpago, nel recupero della nona giornata, artiglia i tre punti rifilando il carbone della befana al Castagnole, battuto di misura grazie alla doppietta di Dal Paos, in giornata di grazia. A nulla vale lo sforzo degli ospiti che nel finale sì accorciano le distanze con Gashi ma non riescono a pareggiare i conti. Gli uomini di Poletto tornano così alla vittoria, dopo una serie prolungata di risultati negativi e partite rinviate causa maltempo.

Alpago propositivo nel primo tempo, più insicuro nella ripresa, quando si arrocca in difesa e rischia di essere beffato, peraltro ingiustamente. Dicevamo di Dal Paos; è lui che, anche se senza le scarpe rotte, riempie la calza degli alpagoti. Dopo le schermaglie iniziali, il centravanti alpagoto colpisce al quarto d’ora di gioco. Cross di Brancaleone dalla sinistra, Fullin serve un caffè già zuccherato che Dal Paos non si lascia soffiare e con la punta insacca per il vantaggio. Al 25’, Grillo, favorito da una chiusura maldestra di De Nadai, si presenta solo davanti a Fagherazzi ma spedisce più vicino alla bandierina del corner che ai pali. Passano due minuti e Zanconato vede l’invisibile. Fagherazzi esce in presa sullo stesso Grillo e, non potendo teletrasportarsi, lo tocca appena all’interno dei sedici metri. Rigore; sul dischetto ci va Diomandé che forse centra qualche satellite, mandando la palla alle stelle. Nella ripresa l’Alpago cala dopo un buon primo tempo ma riesce a trovare il raddoppio.

Dopo due minuti, Dal Paos si accentra dalla sinistra, manda al bar Guizzo e mette in rete spedendo il pallone all’angolino basso alla destra di Graziati. A questo punto il Castagnole si riversa in avanti, risultando però inconcludente nella maggior parte delle sue trame offensive. Al 63’, Fagherazzi esce in maniera avventata su Grillo che, defilato in area, si ritrova il pallone e, a porta vuota, calcia fuori dopo che De Nadai aveva lisciato il salvataggio sulla linea. Passano quattro minuti e Dal Paos avrebbe l’occasione di portarsi a casa il pallone per la tripletta. Graziati perde la palla in area, l’undici alpagoto è lì pronto ma calcia addosso all’estremo difensore . Mancano dieci minuti e la gara sembra chiusa; all’81’ però, il neo-entrato Gashi, dopo un salvataggio ancora di De Nadai su Tonet, vede la palla arrivare e a Fagherazzi battuto accorcia garantendo agli alpagoti la sofferenza finale. Un minuto dopo, Gallonetto ha il colpo del k.o. ma da un metro spara sopra la traversa, dopo esser stato servito dal cross di Soldano. Altro non succede. L’Alpago resiste  e porta a casa tre punti meritati soprattutto nel primo tempo, iniziando il nuovo anno nel migliore dei modi.

Risultato: Alpago 2 – 1 Castagnole.

Alpago: Fagherazzi 6.5, Dazzi 6, Dal Paos Alberto 6, De Nadai 6, Cignola 6.5, Pianca 6, Fullin 6, Barattin 6, Brancaleone 5.5(dal 72’ Gallonetto 5.5), Soldano 6.5(dal 92’ Fagherazzi Davide s.v.), Dal Paos M. 7. Panchina: Mognol, Peterle, Caneve, Martin, Viel. Allenatore: Poletto.

Castagnole: Graziati 5.5, Benvenuti 6, Salzano 5.5(dal 68’ Billa 5.5), Diomandé 5, Cresce 6, Guizzo 6, Montagna 5.5(dal 54’ Gashi 6.5), Lire 6, Grillo 6, Visentin 5.5(dal 73’ Gardin s.v.), Tonet 5.5. Panchina: Tommasino, Boccalon, Pozzebon, Dibouchi. Allenatore: Castellan.

Arbitro: Sig. Zanconato di Portogruaro.

Reti: 16’, 47’ Dal Paos M., 81’ Gashi.

Informazioni su Redazione 10424 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.