il 10 gennaio la scadenza per iscriversi al concorso “Montagne di Foto”

Immagine di archivio
Un incontro a Belluno
Un incontro a Belluno

BELLUNO – 10 gennaio 2013: si avvicina la data di scadenza per iscriversi al concorso “Montagne di Foto”. La manifestazione quest’anno invita i fotografi, sia appassionati che professionisti, a presentare uno o due scatti che mostrino la propria idea di casa: concetto che può comprendere non solo le mura domestiche, ma anche un ambiente/situazione in cui ci si senta a proprio agio, accolti e al sicuro.

L’iniziativa, arrivata ormai all’ottava edizione, è organizzata dal Gruppo Sportivo Ovi-Sodi in collaborazione con la  Sagra di Santa Brigida che si terrà alla fine del prossimo gennaio a Levego-Sagrogna (Belluno).

Le opere presentate verranno esposte nei locali della canonica, adiacenti al capannone della Sagra di Santa Brigida, nei giorni 25 – 26 – 27 gennaio e 1 – 2 febbraio 2013 a Levego.

Durante la mostra i visitatori potranno votare gli scatti preferiti e designare i vincitori della giuria popolare. Inoltre, una giuria di professionisti sceglierà i vincitori del concorso che verranno premiati al termine della manifestazione, domenica 3 febbraio. Per l’anno 2013 è previsto un premio speciale “Categoria giovani” dedicato ai partecipanti under 25.

Per iscriversi basta compilare il modulo d’iscrizione scaricabile dai siti www.caibelluno.it (sotto News dalla sezione di Belluno) o  www.levegosagrogna.it, dove c’è anche il regolamento completo del concorso e i punti di raccolta che hanno aderito all’iniziativa.

Il materiale deve essere inviato entro e non oltre il 10 gennaio.

L’evento è presente anche su facebook all’indirizzo “Concorso fotografico: Montagne di Foto 2013”.

Informazioni su Redazione 10421 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.